Come bloccare un numero di telefono su WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Secondo una recente ricerca sono oltre 1,5 miliardi le persone che hanno installato sul proprio smartphone Android o iPhone l’app che, nell’oramai lontano 2014, Mark Zuckerberg (CEO di Facebook e Instagram) acquistò per l’astronomica cifra di 19 miliardi di dollari.

WhatsApp è un applicativo tanto utile quanto scomodo: ci permette infatti di restare in contatto con chiunque vogliamo, amici, parenti e nuovi conoscenti. Basta un semplice messaggio per informare una persona del nostro arrivo o per chiedere una curiosità circa il suo stato d’animo. In una frazione di secondo l’informazione è in grado da un capo all’altro del mondo. Purtroppo però non è tutto oro ciò che luccica.

Messaggi e telefonate WhatsApp non graditi

Come appena scritto c’è anche un risvolto della medaglia. Se da una parte WhatsApp è uno strumento utile per rimanere in contatto con le persone di nostro interesse, dall’altra potrebbe rivelarsi un mezzo per venire contattati da persone o utenti indesiderati.

Oggigiorno infatti non è per nulla difficile sentire alla TV o in radio notizie di cronaca che raccontano di persone perseguitate, spiate, e nel peggiore dei casi minacciate, proprio attraverso WhatsApp. Purtroppo è sufficiente conoscere il numero di telefono di una determinata persona per inviarle messaggi o chiamate WhatsApp.

Come fare per difendersi?

Fortunatamente WhatsApp è un software completo, e tra le impostazioni vi è proprio una opzione che consente di bloccare i contatti con numero di telefono indesiderato o sconosciuto.

Vuoi quindi sapere come fare ad aggiungere un numero alla blacklist di WhatsApp? Sei capitato nel posto giusto. Qui di seguito ti spiegheremo come bloccare messaggi e chiamate vocali provenienti da un numero WhatsApp.

Bloccare contatto WhatsApp su Android

Bloccare una persona su WhatsApp è davvero semplice. Per riuscire nel tuo intento non dovrai fare altro che seguire i seguenti passaggi, i quali ti consentiranno di bloccare un contatto (come quello del tuo ex o di uno sconosciuto) e quindi mettere fine a SMS e chiamate vocali indesiderate o inopportune. Ecco come fare per bloccare un numero WhatsApp su smartphone Android di qualsiasi marca, Samsung Galaxy, Huawei, Xiaomi, Honor etc.:

  1. Apri WhatsApp e premi sul menù  in alto a destra;
  2. Tocca Impostazioni > Account > Privacy > Contatti bloccati;
  3. Clicca l’icona Aggiungi in alto a destra;
  4. Scegli il contatto che intendi bloccare.

Ti stai chiedendo come bloccare un numero WhatsApp che non conosci e non presente in rubrica? Nessun problema! L’operazione è più facile di quanto possa sembrare.

Nel caso in cui non avessi ancora eseguito alcuna azione sarà sufficiente premere l’opzione Blocca presente nella conversazione e seguire le istruzioni a schermo. Diversamente potrai salvare il contatto WhatsApp sconosciuto in rubrica prima e seguire le istruzioni riportate qui sopra poi. E’ stato un gioco da ragazzi, non trovi?

Bloccare contatto WhatsApp su iPhone

Hai un iPhone e desideri mettere fine a messaggi e chiamate vocali WhatsApp indesiderate? Oggi è il tuo giorno fortunato. Senza perderci in inutili chiacchiere andiamo subito al sodo e vediamo come aggiungere in blacklist un contatto WhatsApp su iPhone:

  1. Apri WhatsApp e premi Impostazioni;
  2. Tocca Account > Privacy > Bloccati > Aggiungi…
  3. Scegli il contatto che intendi bloccare.

Anche in questo caso, proprio come visto poco fa con Android, nel caso in cui volessi bloccare un numero sconosciuto WhatsApp perché non in rubrica ti basterà premere su Blocca se fosse la prima volta che ti contatta. Altrimenti sarà sufficiente salvare il numero in rubrica e poi seguire gli step indicati per bloccare la persona che su WhatsApp invia SMS e telefonate vocali.

Numero WhatsApp bloccato: cosa succede?

Ovviamente l’ultima cosa che vorrebbe una persona che ha bloccato un contatto WhatsApp è quello di farglielo sapere. Se questo fosse il tuo caso non preoccuparti. Un numero bloccato infatti non avrà mai la certezza di essere stato bloccato. Se ti interessasse approfondire l’argomento non perderti l’articolo su cosa vede un contatto bloccato su WhatsApp.

Torna in alto