Bergomi sentenzia su Dybala: “Non è né un campione né un fuoriclasse”

In questo periodo di quarantena lo sport si è fermato in Europa praticamente del tutto, fatta eccezione per qualche club che ha deciso comunque di mantenere sedute di allenamento.

La maggior parte dei giocatori si trova infatti nelle proprie abitazioni a trascorrere l’isolamento, fatta eccezione per alcuni mostri sacri come Ibra, che si sta allenando ma non con il Milan.

Bergomi contro Dybala: niente di che

In questo “silenzio” le parole di Beppe Bergomi, ex difensore storico, riecheggiano ancora di più. Ai microfoni di Sky Sport il telecronista e opinionista si è scagliato contro il talento offensivo della Juve.

Ha definito Dybala nulla di più che un buon giocatore, né un fuoriclasse né un campione, e destinato per il momento a vivere nell’ombra del monumentale CR7.