Barbara D’Urso non si trattiene con un ospite: “Mi quereli pure”

L’ultima puntata di Live Non è la D’Urso è stata decisamente movimentata. La conduttrice napoletana infatti questa volta non è riuscita a trattenersi con alcuni ospiti e ha risposto loro con toni accesi.

A far perdere le staffe a Barbara D’Urso è stato il legale di Irene Pivetti che, mentre si stava parlando della vicenda delle sue mascherine, ha chiuso improvvisamente il telefono durante il collegamento. Il fatto di chiuderle il telefono ‘in faccia’ non è andato giù alla D’Urso che ha sbottato:

“È veramente cafone e scostumato, mi quereli pure”

Barbara D’Urso furiosa con Rigau

Ma non è finita qui perché la pazienza di Barbara è stata messa a dura prova in questa puntata. Infatti, la conduttrice ha risposto a tono anche a Javier Rigau, ex di Gina Lollobrigida, che innervosito da alcune domande di Platinette aveva usato l’imperativo con la D’Urso, dicendo: “Cercala, cercala”. Immediata la sua risposta:

“Comunque a me non parli in questo modo. Primo perché non sono la tua segretaria, secondo perché sono una signora e ti comporti da gentleman con me. Fly down, e sii educato come io sono educata con te. Non urli nella mia trasmissione, altrimenti ci salutiamo.”