Guide

Come fare backup Samsung Galaxy J7 (2017)

Poco tempo fa ti abbiamo parlato dell’importanza dell’hard reset di Samsung Galaxy J7 (2017). Sicuramente nei primi tempi non sarà necessario visto e considerato che il dispositivo è ancora nuovissimo. Però con il passare dei mesi e degli anni il salvataggio continuo di file multimediali e di dati delle applicazioni potrebbe appesantire non poco lo smartphone.

In questo caso una reimpostazione di fabbrica migliorerà le prestazioni del telefono. C’è però da tenere conto che la procedura cancellerà tutti i dati presenti sul dispositivo. Per questo motivo noi di PhoneToday.it ti spiegheremo come effettuare il backup del tuo Galaxy J7 (2017). Ci sono due modalità, una tramite le impostazioni del telefono e un’altra utilizzando il programma Smart Switch. Non perdiamo tempo in ulteriori chiacchiere e iniziamo subìto.

Backup Galaxy J7 (2017) dalle impostazioni

  1. Dalla Home tappa sull’icona App, quindi cerca e seleziona l’icona Impostazioni. Altrimenti da qualsiasi schermata abbassa il menù a tendina e clicca sull’ingranaggio in alto a destra;
  2. Entra in “Cloud e account”;
  3. Vai alla voce “Backup e ripristino” e seleziona la dicitura “Backup e ripristino”;
  4. Metti una spunta a “Backup dati personali”;
  5. Premi su “Impostazioni backup”;
  6. Attiva l’opzione “Backup automatico”;
  7. Seleziona i tipi di dati che intendi salvare;
  8. Clicca su “Esegui backup ora” e attendi il termine dell’operazione;
  9. Riprendi ora a usare normalmente il tuo Galaxy J7 (2017) oppure procedi all’hard reset.

Backup Galaxy J7 (2017) tramite Smart Switch

  1. Scarica Smart Switch da questo link e installalo sul tuo computer Windows o Mac;
  2. Apri il programma e attendi il suo caricamento;
  3. Collega Galaxy J7 (2017), tramite cavo in dotazione, al tuo computer;
  4. Attendi il riconoscimento dello smartphone;
  5. Clicca su “Esegui backup di”;
  6. Nel popup che compare premi su “Esegui backup”;
  7. Concedi i permessi di Android richiesti sullo smartphone premendo su “concedi”;
  8. Attendi il termine del backup;
  9. Sotto la pagina di riepilogo degli elementi del backup premi “OK”;
  10. Riprendi ora a usare normalmente il tuo Galaxy J7 (2017) oppure procedi all’hard reset.

Questo è tutto. La guida su come fare backup Samsung Galaxy J7 (2017) è terminata. Se riscontri delle difficoltà oppure hai delle semplici domande non esitare a contattarci lasciando un messaggio nel box dei commenti che trovi qui sotto.

Fai click per commentare
Vai su