Back Tap su iPhone: come attivare il tocco sul retro

Nel design dei moderni smartphone sono davvero pochi i pulsanti fisici rimasti: da qualche anno a questa parte, infatti, le varie funzionalità sono tutte attivabili dall’interno e i soli bottoni fisici ad esser rimasti sono quelli del volume e dell’accensione, oltre a quello dell’impronta digitale.

È così ovviamente sia per i device Android che per gli iPhone. Ma i possessori di questi ultimi potrebbero non essere a conoscenza di un particolare pulsante sul proprio melafonino.

Cos’è Back Tap su iPhone

Infatti, a partire da iOS 14, Apple ha implementato il cosiddetto “Back Tap“, cioè un pulsante “nascosto” dietro al simbolo della mela sulla scocca posteriore dell’iPhone.

Grazie a tale pulsante, con due o tre tocchi si possono scegliere delle azioni da effettuare, come ad esempio fare uno screenshot, aprire il centro di controllo, attivare Siri e quant’altro.

Come avere Back Tap su iPhone

Se vuoi conoscere come attivare Back Tap (tocco posteriore) su iPhone per eseguire delle azioni semplicemente toccando il retro dello smartphone, ti basterà seguire questi passaggi:

  1. Vai su Impostazioni;
  2. Clicca su Accessibilità;
  3. Fai click su Tocco > Tocco posteriore;
  4. Imposta le funzionalità desiderate al tocco del pulsante.

Questi semplici step ti permetteranno di abilitare il tocco sulla scocca posteriore del tuo iPhone. In tal modo attivare una determinata funzionalità non richiederà altro che toccare due o tre volte il retro del device.

Ci teniamo a puntualizzare che talvolta il tocco sulla parte posteriore potrebbe essere molto sensibile, ciò vuol dire che con alcuni movimenti (come ad esempio poggiare l’iPhone sul tavolo) potrebbe attivarsi senza volerlo.