Bacio tra Harry Potter ed Hermione ne “I Doni della Morte”: l’attore di Ron lasciò il set

La saga del maghetto più famoso di sempre continua a conquistare su Italia 1 il Lunedì e Martedì sera. Ieri è andato in onda “I Doni della Morte: Parte 1” e questa sera, con la seconda parte, si concluderà l’epico scontro tra Harry Potter e Voldemort.

Nella pellicola di ieri in particolare durante una scena, Harry Potter ed Hermione si abbandonano ad un intenso bacio quasi “selvaggio”. Nel film in realtà tutto questo è un’allucinazione indotta da Voldemort, che rappresenta la peggior paura di Ron.

Durante la scena del bacio, Ron ha abbandonato il set

E’ ovvio però che Daniel Radcliffe ed Emma Watson abbiano dovuto realmente girare quella scena, e hanno poi raccontato che dato il loro rapporto e il conoscersi da sempre, la cosa è stata molto bizzarra.

In particolare Ruper Grint, attore che interpretava Ron, ha abbandonato il set perché rideva troppo, conscio del disagio che i suoi due colleghi stavano provando. Considerando le dichiarazioni, probabilmente Emma Watson avrebbe voluto baciare Draco Malfoy.