Azzolina: “Lezioni anche nei Bed & Breakfast”, Salvini: “Imbarazzante”

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Il problema del riadattamento delle aule per rispettare le norme anticontagio si fa sempre più intenso e si cerca il modo più sicuro per far tornare gli studenti a scuola. Il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, in un’intervista rilasciata a La Stampa, ha dichiarato:

“Tenere lezioni a settembre in un B&B? Non c’è nessuno scandalo, si devono trovare nuove soluzioni. Quando devi far rientrare 8 milioni di studenti garantendo il distanziamento, è chiaro che si pone la necessità di adeguare gli spazi. Ho sempre detto fin dal primo momento in cui abbiamo affrontato l’emergenza Covid che ci sarebbe stato un problema di spazi. Questo tema della mancanza di aule non è nuovo né ci deve scandalizzare il fatto che si studino soluzioni alternative, come i Bed&Breakfast“.

A scagliarsi contro la ministra è il leader della Lega Matteo Salvini, che sulla sua pagina ufficiale di Facebook, digita:

“L’ultima della Azzolina? Lezioni nei Bed & Breakfast…! Sempre più imbarazzante. Mancano 20mila aule per garantire il distanziamento degli alunni e la tragica Azzolina scarica la responsabilità sui sindaci invitandoli a proporre lezioni nei B&B“.