Giochi

Atari Breakout su Google Immagini, ecco come giocare al famosissimo videogioco

Chi di voi non ricorda il famosissimo Atari Breakout? Come recita l’enciclopedia Wikipedia, Breakout è un videogioco arcade, pubblicato il 13 maggio 1976 e realizzato da Atari tramite porte logiche e senza l’uso di microprocessori, che è stato fonte di ispirazione per il romanzo Pilgrim in the Microworld, di David Sudnow, e dell’home computer Apple II.

In Breakout lo scopo del giocatore è abbattere un muro di mattoni. Questo è posto nella parte superiore dello schermo, mentre in quella inferiore c’è solamente una piccola barra che può essere mossa a destra e sinistra. Con questa bisogna colpire una palla che rimbalza, in modo che distrugga tutti i mattoni che compongono il muro.

Se il giocatore non riesce a colpire la palla con la propria barra, questa esce dalla schermata ed è eliminata dal gruppo delle 3 a disposizione. Una volta esaurite tutte le palle, la partita termina. Se non hai mai giocato ad Atari Breakout ma ti piacerebbe farlo, sappi che Google ha rilasciato un easter egg, un contenuto di solito di natura faceta o bizzarra che progettisti o sviluppatori nascondono all’interno di un software da loro stessi creato.

Infatti in occasione del 37mo anniversario dall’uscita di Atari Breakout, avvenuta oramai il 13 maggio 2013 scorso, il colosso di Mountain View ha permesso – e permette tuttora – a tutti gli utenti di giocare a questo divertentissimo videogame. Andando su Google Immagini e digitando nel campo di ricerca “Atari Breakout”, come per magia si avvierà il gioco, accessibile direttamente tramite questo link.

Fai click per commentare
Vai su