Asus ha confermato: il 28 luglio sarà annunciato il top phone compatto ZenFone 9 – tutto questo è già noto sulla potente novità

Asus ha confermato che annuncerà il suo nuovo telefono compatto ZenFone 9 giovedì 28 luglio alle 16:00 ora finlandese in un evento di lancio virtuale.

In relazione alla data di rilascio, Asus ha anche menzionato alcuni dettagli sulle caratteristiche e sulle innovazioni dello ZenFone 9, ma questo di per sé è abbastanza inutile, poiché tutti i dettagli tecnici più importanti sono stati già confermati il ​​7 luglio, quando Asus ha caricato accidentalmente il telefono video di presentazione sul proprio canale YouTube.

Secondo Asus, lo ZenFone 9 offre ancora le stesse dimensioni compatte del suo predecessore, ma prestazioni di prima classe. Il telefono ha un chip di sistema Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, fotocamere aggiornate e innovazioni nell’interfaccia utente.

Asus ha pubblicato accidentalmente un video di presentazione con circa un minuto di anticipo, può ancora essere visualizzato su YouTube dopo essere stato ricaricato da altri utenti.

Il video ha confermato in modo completo il design, le opzioni di colore e numerose caratteristiche tecniche chiave dello ZenFone 9.

Tutto sommato, lo ZenFone 9 continua da dove Asus si era interrotto con il suo primo telefono di punta compatto, lo ZenFone 8, introdotto lo scorso anno. Come i nuovi telefoni da gioco ROG Phone 6, ZenFone 9 è dotato del nuovo chip di sistema Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm, che migliora le prestazioni del 10 percento e l’efficienza energetica fino a oltre il 30 percento e riduce il consumo energetico complessivo del 15 percento rispetto a a Snapdragon 8 Gen 1.

Sulla parte anteriore, il compatto ZenFone 9 ha uno schermo da 5,9 pollici, sempre con un pannello AMOLED prodotto da Samsung e una frequenza di aggiornamento di 120 hertz. C’è un foro nell’angolo dello schermo per la fotocamera frontale. Il lettore di impronte digitali è posizionato sul pulsante di accensione sul lato destro dello ZenFone 9 e Asus ha implementato interessanti funzioni aggiuntive per questo pulsante ZenTouch, come lo scorrimento del contenuto dello schermo trascinando il dito verso l’alto o verso il basso sul pulsante.

Asus ZenFone 9.

Sul retro, lo ZenFone 9 ha un nuovo tipo di design della fotocamera composto da due cerchi. Come il suo predecessore, ci sono due fotocamere posteriori e la seconda fotocamera è molto probabilmente una fotocamera ultra grandangolare. La fotocamera principale ha lo stesso sensore Sony IMX766 da 50 megapixel dei telefoni ROG Phone 6. È interessante notare che Asus afferma nel video che il sistema della fotocamera è stato “massicciamente” migliorato, e con questo si riferiva alla nuova stabilizzazione ottica dell’immagine di tipo gimbal a 6 assi.

Asus sta portando anche l’accessorio Smart Backpack Mount su ZenFone 9, con il quale il telefono posizionato nella custodia protettiva può essere facilmente fissato alla cinghia dello zaino, da cui il telefono è facilmente accessibile per una rapida fotografia. Inoltre, nel video, c’è anche una cover protettiva CONNEX, a cui pare si possa attaccare un portacarte o un supporto con magneti.

Altre caratteristiche di ZenFone 9 che sono già state confermate nel video di presentazione includono una batteria da 4.300 mAh, altoparlanti stereo e un jack per cuffie da 3,5 mm insieme a USB-C. La batteria è leggermente più grande rispetto allo ZenFone 8, che aveva una capacità di 4.000 mAh.

ZenFone 9 è disponibile in nero, bianco, azzurro e rosso. Il telefono è classificato IP68 come polvere e impermeabile. Rispetto al suo predecessore, il design è stato rinnovato per essere più fluido sia dal retro che dai lati.

Tutto sommato, lo ZenFone 9 sembra combinare nuovamente molti elementi interessanti: dimensioni compatte, prestazioni di alto livello, resistenza a polvere e acqua e una fotocamera rinnovata con un’implementazione relativamente rara della stabilizzazione dell’immagine.