Apple

Apple TV 4K HDR vuole dire la sua

Durante il KeyNote, sebbene in sordina a causa dell’annuncio di iPhone X, anche Apple TV ha fatto la sua comparsa, ed è pronta ad imporsi nei vostri salotti di casa. 4K e HDR sono le parole d’ordine. Le sorprese, però, non mancano.

Apple TV: 4K e HDR per la massima qualità

L’evento Apple presso il Steve Jobs Theater ha presentato moltissime novità nel ricordo del fondatore indimenticato dell’azienda, a cui è dedicata l’intera struttura. La conferenza è cominciata sulle note di All you need is love e ha puntato sul valorizzare la filosofia smart di Apple basata sull’evoluzione di tecnologia, design e ambiente. Le novità presentate sono state molte e ovviamente in maniera spettacolare (e forse un po’ troppo autocelebrativa), in pieno stile della società.

L’azienda di Cupertino ha mostrato al pubblico il nuovo modello di Apple TV, destinato ad essere protagonista nel settore dell’home entertainment. Il primo asso nella manica giocato da Apple è la compatibilità con il 4K e soprattutto con l’HDR. L’High Dynamic Range imaging migliora moltissimo la resa dei colori e la nitidezza di ciò che appare a schermo. Motivo di vanto è anche la vasta selezione di titoli adatti a questo tipo di riproduzione, tra cui Logan, Wonder Woman e varie serie TV come Stranger Things 2 di Netflix, solo per citarne alcuni.

Oltre a programmi on-demand, arriveranno moltissimi contenuti in streaming da vari enti televisivi e non, in particolare in ambito sportivo, Eurosport Player ed NBA in primis. Si interagirà col l’Apple TV tramite un telecomando Touch, detto Apple TV Remote, connesso tramite Bluetooth. Il sistema sarà mosso dal chip A10X Fusion, il cui scopo sarà di far girare in maniera fluida applicazioni e anche videogiochi. Proprio questi ultimi sono stati protagonisti durante la presentazione, dando al prodotto quasi una “vocazione gaming”.

Fiore all’occhiello in questo ambito è Sky, prodotto dagli acclamati creatori di Journey. Esclusiva iPhone, iPad ed Apple TV, il gioco promette di trasportare l’utente in un mondo fantastico ma ricco di insegnamenti morali. Sebbene il gaming su Apple TV sia piuttosto casual, è disponibile un controller dedicato per un’esperienza più soddisfacente. Il prezzo per la versione da 32 GB è di 199 euro, mentre per portarsi a casa il modello da 64 GB si dovranno spendere 219 euro. Apple TV sarà preordinabile a partire dal 15 Settembre e disponibile dal 22 dello stesso mese.

Fai click per commentare
Vai su