Apple presenterà i suoi occhiali per realtà mista all’inizio del 2023

Secondo l’ultimo rapporto di Ming-Chi Kuo, il tanto atteso visore per realtà mista di Apple sarebbe stato presentato nel gennaio 2023. Il noto analista ritiene che il dispositivo rivoluzionerà il mercato della realtà virtuale e della realtà aumentata e avrà un impatto drastico sui consumi multimediali e sui videogiochi.

Un punto interessante da notare è che la versione originale del post di Kuo’s Medium menzionava che gli occhiali di Apple sarebbero stati lanciati durante il primo mese del prossimo anno. Tuttavia, il post è stato successivamente corretto per menzionare che sarebbero stati effettivamente annunciati per allora. Ciò solleva domande su quando potrebbero essere messi in vendita.

L’esperto assicura che gli occhiali per realtà mista sono “il prodotto più complicato” che Apple ha progettato. Ciò va di pari passo con le precedenti segnalazioni che hanno esposto la lunga strada che il team ha percorso dopo questa iniziativa dopo i primi prototipi realizzati tra il 2015 e il 2016.

L’analisi di Kuo non si limita agli sforzi di quelli di Cupertino nel campo della realtà virtuale e della realtà aumentata, ma a uno stato generale delle cose presentato dal settore. Quindi, ricorda che i contributi che Meta ha dato negli ultimi due o tre anni sono stati fondamentali per dare impulso al settore e sostenerlo nel tempo, anche se l’azienda stessa decide di ridurre l’investimento che destina a Reality Labs.

“Il taglio degli investimenti nell’hardware VR di Meta andrà a beneficio di altri marchi di visori VR in un contesto di continua crescita del settore. Inoltre, la potenziale forte domanda nel mercato cinese e gli occhiali AR/MR di Apple, che saranno probabilmente annunciati a gennaio 2023, sosterranno anche la continua rapida crescita nel settore”, ha affermato.

Gli occhiali Apple saranno rivoluzionari, secondo Kuo

Le voci sugli occhiali per realtà mista di Apple si sono moltiplicate negli ultimi tempi, e molte ne sottolineano la possibile data di lancio. Che il dispositivo venga lanciato nel 2023 non è troppo nuovo, in quanto è qualcosa che è stato considerato per diversi mesi. Ma è noto che l’ipotetico annuncio della stessa ora durerà per il primo mese del prossimo anno.

Nell’anteprima del WWDC che si è svolto all’inizio di questo mese, ci sono state molte speculazioni sulla possibile presentazione di realityOS, il sistema operativo che alimenterà il dispositivo. Tuttavia, alla fine non c’era alcun riferimento a questo sviluppo.

Altri giornalisti rispettabili, come Mark Gurman di Bloomberg, hanno previsto una possibile introduzione degli occhiali per realtà mista di Apple negli ultimi mesi di quest’anno, in vista di un lancio nel 2023. Ma se ciò che Kuo riporta ora è accurato, avremmo attendere direttamente il prossimo calendario per dare una prima occhiata anche all’auricolare.

Sviluppando…