Apple lancerebbe il MacBook da 12 pollici come versione “Pro” con chip M2 Pro e M2 Max

Mark Gurman di Bloomberg ha rivelato che Apple sta lavorando a nuovi modelli di MacBook che potrebbero essere annunciati nel 2023 o nel 2024. Il giornalista ha evidenziato una nuova generazione di MacBook Pro da 14 e 16 pollici con possibili chip M2 Pro e M2 Max. Ha anche svelato il possibile ritorno del modello da 12 pollici, pur senza chiarire se si tratterebbe di una versione standard, come quella annunciata dall’azienda nel 2015, o di una variante Pro. Ora, l’utente twitter Majin Bu, che di solito leaks Le informazioni sui futuri prodotti Apple suggeriscono che la versione da 12 pollici del modello sarà davvero una variante Pro.

Majin Bu afferma in un tweet che il presunto MacBook Pro da 12 pollici dovrebbe arrivare nel 2023 e che, sebbene i modelli di processore non siano noti, sarebbe dotato dei chip M2 Pro e M2 Max. Cioè, i chip che rinnoverebbero M1 Pro e M1 Max. Questo modello più compatto, quindi, farà parte della stessa linea delle versioni da 14 e 16 pollici, che l’azienda potrebbe annunciare anche nel corso del prossimo anno.

In questo modo, la strategia sarà in qualche modo diversa da quella che Apple ha fatto questo 2022. L’azienda ha presentato un MacBook Pro da 13 pollici al WWDC 2022. Tuttavia, questo non è nella stessa gamma degli attuali modelli da 14 pollici e 16 pollici con chip M1 Pro e M1 Max. Questo perché include un chip M2, leggermente inferiore nelle prestazioni alle versioni Pro e Pro Max dei SoC di Apple.

I chip M2 Pro e M2 Max accompagneranno il MacBook Pro da 12 pollici

Sono ancora i primi giorni per i dettagli sui chip M2 Pro e M2 Max, ma è probabile che migliorino notevolmente le prestazioni e l’efficienza energetica rispetto ai modelli attuali. Inoltre, non sappiamo quale potrebbe essere il design del presunto MacBook Pro da 12 pollici. Questa squadra, ricordiamo, è stata annunciata sette anni fa con un design ultrasottile. I MacBook di oggi, invece, optano per uno spessore maggiore per includere le porte necessarie ai professionisti.

Il leaker “Majin Bu” ha anche recentemente rivelato che Apple sta lavorando su un iPad Pro da 14,1 pollici con display miniLED. Una voce che dopo confermato Ross Young, CEO di Display Supply Chain Consultant. “L’iPad Pro 14.1″ è confermato per essere in fase di sviluppo con le nostre fonti della catena di approvvigionamento. Avrà MiniLED e ProMotion. Non sono sicuro della data, ma è probabile che sia l’inizio del 2023”, ha detto l’analista in un tweet.