Apple: chiusi tutti i negozi al di fuori della Cina fino al 27 marzo

E’ arrivata da poco la notizia che Apple ha deciso di chiudere i suoi negozi in tutto il mondo, lasciando aperti soltanto quelli situati in Cina che hanno ripreso l’attività ieri, 13 marzo. La decisione ovviamente è dovuta all’avanzata del temuto Coronavirus, che ormai è diventato una minaccia in tutto il mondo come affermato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Gli store Apple resteranno chiusi fino al 27 marzo in tutti i Paesi del mondo (eccetto Cina) salvo eventuali comunicazioni successive da parte dell’azienda, per contrastare la diffusione del virus. Lo ha annunciato il CEO Tim Cook tramite i profili social, dichiarando inoltre di aver donato 15 milioni di dollari come aiuto per la guarigione in tutto il mondo.

Speriamo di ritornare presto alla normalità e che tutte le attività possano riprendere il loro lavoro!