Apple

Apple aumenta il prezzo di AppleCare e delle riparazioni degli iPhone

Con l’imminente uscita di iPhone X – acquistabile su eBay per soli 20.000 dollari – Apple ha aggiornato e aumentato il listino prezzi relativo a propri servizi di assistenza, sia quello AppleCare che propone assistenza e supporto da parte di esperti Apple sia quello di riparazione dei vari modelli di iPhone presenti sul mercato.

Basti pensare che la sostituzione dello schermo di iPhone 6S e iPhone 7 è passata da 129 a 149 dollari, quindi un incremento di 20 dollari, che da noi raggiunge un costo di riparazione pari a 181,20 euro. Aumentano anche i prezzi per la riparazione del display di iPhone 6S Plus e iPhone 7 Plus, che da 149 passa a 169 dollari. In Italia quindi si raggiungono i 201,20 euro.

Stessa sorte tocca anche agli ultimi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, la cui assistenza è di 181,20 e 210,20 euro per rottura dello schermo, e 401,20 euro per altri danni causati. Ma ora veniamo al bello… il costo di riparazione del display di iPhone X è di ben 321,20 euro per poi passare addirittura a 611,20 euro per altri danni.

Come accennato in precedenza, anche le estensioni di garanzia di AppleCare aumentano. Il prezzo in Italia sale di 20 euro, arrivando così a costare 169 euro per le versioni Plus di tutti gli iPhone. Il costo di 149 euro rimane invariato invece per i modelli standard di iPhone 6, 6S, 7 e 8. Il prezzo più alto lo tocca la garanzia di iPhone X che costerà 229 euro, grazie alla quale sarà possibile riparare il display per 29 euro.

Tutto è ora nelle mani degli utenti, che dovranno quindi scegliere se pagare l’assicurazione AppleCare+ per restare sempre al sicuro oppure tentare la fortuna, magari proteggendo il proprio iPhone con la classica accoppiata vincente cover più pellicola protettiva in vetro temperato.

Fai click per commentare
Vai su