Apple apre le prenotazioni per il MacBook Pro 13” M2

Apple ha annunciato l’apertura delle prenotazioni per il nuovo MacBook Pro da 13 pollici con processore M2 per questo venerdì 17 giugno. Le prime consegne verranno effettuate dal 24 giugno. Compresi Italia e Messico.

Il nuovo MacBook Pro da 13 pollici con processore M2 mantiene il design, le dimensioni e le caratteristiche del suo predecessore, ma incorpora il nuovo chip dell’azienda che è un’evoluzione dell’M1. Offre fino a 10 core GPU (prima di un massimo di 8 core) e migliora l’autonomia totale del dispositivo fino a 20 ore. Inoltre, ora puoi configurare il tuo computer con un massimo di 24 GB di RAM, che ha il 50% in più di larghezza di banda della memoria.

Il nuovo chip M2 presenta altri importanti miglioramenti come un aumento significativo delle prestazioni complessive fino al 40% rispetto all’M1. Rispetto ai processori Intel, può essere fino a 3,4 volte più veloce. È anche in grado di codificare e decodificare video in formato ProRes in modo nativo. Quindi è in grado di riprodurre fino a 11 video in questo formato in qualità 4K contemporaneamente e due in qualità 8K contemporaneamente.

Il nuovo MacBook Pro da 13 pollici con processore M2 parte da $ 1.299 (tasse escluse) negli Stati Uniti. In Italia il suo prezzo è di 1.619 euro (già tasse). In Messico il suo prezzo base è di 32.499 pesos.

Insieme all’annuncio del MacBook Pro 13″ con processore M2, Apple ha annunciato un nuovo MacBook Air, sempre con chip M2, con un nuovo design, uno schermo leggermente più grande e miglioramenti significativi nella durata della batteria e nelle prestazioni. Annunciata la data di inizio del vendite di questa nuova apparecchiatura. L’azienda dovrebbe vendere in futuro un iPad con processore M2.