Android: attenzione a SMS Factory, questo cavallo di Troia può farti saltare in aria la bolletta!

I ricercatori di sicurezza informatica avvertono gli utenti come un nuovo malware che può prosciugare il tuo conto bancario. Questo Trojan Android, soprannominato SMS Factory, può far salire alle stelle la bolletta del telefono. Ecco come.

Gli utenti Android sono regolarmente presi di mira da molte minacce. Nel solo maggio 2022 gli esempi non sono mancati. Microsoft, ad esempio, ha assicurato che milioni di smartphone Android sono alla mercé degli hacker, per colpa di numerose falle di sicurezza nelle popolari app Android.

A metà maggio è stato il turno di Google di mettere in guardia gli utenti contro gli spyware in grado di ascoltare tutte le conversazioni. E all’inizio di maggio, uno studio ha mostrato che diverse app più pulite stavano effettivamente raccogliendo tutti i tuoi dati personali.

Avast mette in guardia contro SMS Factory

Questa volta dobbiamo l’allerta del giorno agli esperti di Avast, il famoso software antivirus. I ricercatori hanno scoperto l’esistenza di un Trojan Android particolarmente pericoloso. L’hanno chiamata SMS Factory, per la sua capacità di inviare messaggi di testo a tariffa maggiorata ed effettuare chiamate a numeri premium.

Secondo Avast, questo malware viene diffuso tramite annunci dannosi, notifiche push e avvisi visualizzati su siti che offrono hack per giochi, contenuti X o siti di streaming video gratuiti. Il malware si nasconde in un’applicazione attraverso la quale gli utenti possono accedere ai suddetti contenuti.

Solo e una volta installato sullo smartphone della vittima, SMS Factory cancella ogni traccia della sua presenza (nessuna icona dell’applicazione in home screen e nessun nome dell’app nelle impostazioni). In effetti, è molto complicato per la vittima conoscere l’origine di queste spese aggiuntive sulla bolletta telefonica.

sms fabbrica avast

Fino a 300€ in più sulla bolletta annuale!

In effetti, il malware può aumentare l’importo della tua fattura fino a € 6,5 a settimana o € 313 all’anno! Tieni presente che un’altra versione del malware in circolazione potrebbe estrarre il tuo elenco di contatti per diffondersi più velocemente. Secondo Avast, questo malware è dilagante in tutto il mondo, con casi segnalati in Russia, Brasile, Argentina, Turchia, Ucraina, Francia e Spagna. Per proteggersi da SMS Factory, i ricercatori Avast forniscono diversi suggerimenti:

  • Usa sempre app store ufficiali
  • Installa un antivirus sul tuo smartphone
  • Evita di scaricare app pubblicizzate tramite brevi video e notifiche push nel tuo browser
  • Disattiva o limita gli SMS a pagamento con il tuo operatore

Si noti che quest’ultima misura è tanto più importante sugli smartphone per bambini.

sms fabbrica avast