Andrea Bocelli: “Ho avuto il Coronavirus e ho donato il plasma”

Tenore Andrea bocelli
Andrea Bocelli mentre canta

Il tenore di fama internazionale Andrea Bocelli ha confessato di aver avuto il Coronavirus. Il tampone che ha confermato la positività era stato fatto il 10 marzo, ma l’artista ha voluto non dichiararlo pubblicamente, parlando solamente questa mattina.

Fortunatamente Bocelli ha dichiarato di essere stato quasi del tutto asintomatico, avendo accusato solo una leggera febbre. Asintomatico però non vuol dire non contagioso, infatti il Covid è stato trasmesso anche alla moglie e ai due figli.

Andrea Bocelli dona il plasma

Il tenore, dopo aver superato il temuto virus, stamattina si è recato presso l’ospedale Cisanello di Pisa per donare il plasma ai fini dello studio, coordinato dall’Aoup, sulla cura per i malati di Covid.

In queste settimane infatti la cura degli infetti con il sangue di chi ha già superato il virus è una via che sta sempre di più prendendo piede, e con il suo contributo, Bocelli (ed anche la moglie) sperano di dare una mano alla ricerca.