Altoparlante su Android non funziona: come risolvere

Puoi utilizzare la cover migliore al mondo o una pellicola protettiva caratterizzata da una qualità stratosferica, ma alcune componenti del tuo smartphone rimarranno comunque esposte a eventuali impurità.

Infatti, sebbene telefoni e tablet siano progettati e costruiti per contrastare queste sostanze, non sempre riescono a respingerle. Basti pensare alla polvere, la principale causa dei problemi alla griglia altoparlante.

L’eccesso accumulo della polvere sulla griglia altoparlante fa sì che i suoni emessi dallo speaker audio dello smartphone Android vengano attutiti o, peggio, che l’altoparlante del telefono non funzioni proprio.

Cosa fare se l’altoparlante non funziona più

Se stai riscontrando problemi con l’altoparlante del tuo dispositivo, aspetta a recarti presso un centro di assistenza. Qui di seguito troverai alcuni utili consigli per provare ad aggiustare l’audio del tuo telefono.

Riavvia il dispositivo

Prima di approfondire l’anomalia provando a mettere mano allo smartphone o tablet Android, assicurati che il problema dipenda da un malfunzionamento hardware. Per capirlo ci sono diverse soluzioni.

Il primo passo è eseguire un semplice riavvio. Questo riavvierà tutti i servizi in background e consentirà al tuo telefonino di partire da una situazione “pulita”. Quindi eventuali problemi audio causati da processi in lavorazione verranno risolti.

Pulisci la griglia con uno spazzolino

Se l’audio in chiamata è basso e distorto è probabile che la griglia altoparlante sia sporca. Puoi iniziare soffiando negli altoparlanti, usando la bocca o una bomboletta di aria compressa.

Un’altra buona opzione è strofinare delicatamente la griglia dell’altoparlante con un vecchio spazzolino da denti, che dovrebbe aiutare a rimuovere lo sporco.

Questo consentirà di pulire la capsula auricolare da polvere o altre impurità e risolvere tutti i problemi legati all’audio del tuo smartphone. Se anche così l’anomalia dovesse persistere, prosegui con la lettura della guida.

Collegamento alle cuffie Bluetooth

Se l’altoparlante del tuo smartphone Android non funzionasse durante una chiamata, controlla che l’uscita audio del telefono sia impostata sull’altoparlante integrato.

Se sei solito usare le cuffie bluetooth non è da escludere che il dispositivo possa essere rimasto connesso a queste. Vai quindi in Impostazioni → Connessioni → Bluetooth per vedere se il tuo cellulare è collegato ad una uscita audio Bluetooth.

Alza e abbassa il volume

Come dici, il volume del tuo telefono Samsung Galaxy, Xiaomi, Huawei etc. è molto basso o addirittura assente? Probabilmente è la prima cosa che hai fatto, ma eventualmente prova ad abbassare e alzare il livello del volume.

Ti consigliamo inoltre di testare l’altoparlante provando a riprodurre della musica per vedere se la potenza dell’audio riprodotta varia o rimane la stessa.

Sul Google Play Store trovi delle applicazioni apposite che servono proprio per aumentare il volume, così da risolvere il problema se l’audio riprodotto dal tuo telefono risulta basso e ovattato.

Disabilita l’uscita delle cuffie

A volte l’altoparlante potrebbe non funzionare, ma le cuffie sì. Quando si scollegano gli auricolari, Android potrebbe non elaborare questa azione, lasciando il dispositivo bloccato in modalità cuffie e gli altoparlanti del telefono non funzionanti.

Solitamente per risolvere questo bug è sufficiente un riavvio. Ma se ciò non dovesse risolvere il problema, puoi provare un’app gratuita, chiamata Disable Headphone e scaricabile attraverso questo link.

Con il semplice tocco di un tasto a schermo, Disable Headphone ti consente di forzare l’uscita dalla modalità cuffie e risolvere il problema dell’altoparlante che non funziona.

Prova la modalità provvisoria

Android ti consente di avviare il sistema eseguendo solamente i processi strettamente necessari. In questo modo potrai capire se eventuali app o servizi sono la causa dei problemi audio al tuo smartphone o tablet Android.

Per entrare in modalità provvisoria spegni il dispositivo. Riaccendilo tenendo premuto il tasto accensione fin quando appare il logo del tuo telefono. Ora rilascia il pulsante, tieni premuto il tasto volume giù finché non appare la scritta “modalità provvisoria”.

Fai un hard reset

Un altro buon metodo per risolvere un malfunzionamento relativo agli altoparlanti su Android è quello di ripristinare tablet o telefono alle impostazioni di fabbrica.

Infatti, se l’audio riprodotto dall’altoparlante ha funzionato correttamente in modalità provvisoria, significa che il problema è relativo ad un’app o ad una impostazione specifica. Prova quindi ad annullare le ultime modifiche che hai fatto.

Eventualmente puoi sempre procedere con un hard reset. Così facendo il tuo telefono si riavvierà da zero eliminando qualsiasi possibilità che sia il software a creare un problema agli altoparlanti.

Tieni presente che i passaggi per formattare il telefono potrebbero variare a seconda del tuo dispositivo Android. Solitamente trovi l’opzione per il ripristino in Impostazioni → Gestione generale → Ripristina.

Eventualmente se non trovi l’opzione per ripristinare il tuo smartphone o tablet Android puoi sempre utilizzare la barra di ricerca che trovi nella parte superiore dell’app Impostazioni.

Cellulare bagnato o caduto in acqua

Una delle conseguenze più comuni di un telefono caduto in acqua è proprio un altoparlante malfunzionante. Il liquido infatti può raggiungere molto velocemente tutti i chip interni, tra cui anche gli speaker audio.

Se hai avuto problemi con gli altoparlanti dopo un incidente del genere, lascia asciugare per bene il telefono. Esistono diversi metodi per salvare un telefonino bagnato. Puoi provare ad utilizzare un phon, immergere lo smartphone in una ciotola di riso e altro ancora.

Per approfondire l’argomento leggi il nostro articolo su cosa fare con uno smartphone bagnato. Ricorda però, qualunque cosa tu faccia, spegni immediatamente il dispositivo e lascialo asciugare completamente prima di riavviarlo.

Rivolgiti ad un tecnico

Se nessuno dei consigli precedenti ha funziona, molto probabilmente il guasto è hardware. Non rimane altro da fare quindi che rivolgersi ad un laboratorio specializzato e far esaminare il tuo cellulare da un professionista.

Conclusione

Per questo articolo siamo giunti alla fine. La guida su cosa fare se l’altoparlante del tuo smartphone o tablet Android non funziona è terminata. Speriamo che il tutorial sia stato di tuo gradimento ma soprattutto ti sia stato d’aiuto.

Torna in alto