Migliori alternative a Google Foto

Il colosso di Mountain View ha annunciato che a partire dall’1 giugno 2021 Google Foto non offrirà più spazio gratuito illimitato, caratteristica per cui l’applicazione proprietaria della società statunitense si è distinta sino ad ora.

Dalla data indicata, infatti, tutte le foto e i video caricati su Google Foto, indipendentemente dalla qualità scelta, verranno conteggiati nello spazio disponibile sul proprio account Google.

Google Foto a pagamento: cosa cambia

Come ben saprai la peculiarità di Google Foto era proprio quella di offrire spazio illimitato per il salvataggio di foto e video in alta qualità. Ciò significa che potevi salvare immagini fino a 16 megapixel e video in Full HD senza intaccare spazio.

Sfortunatamente dall’1 giugno 2021 questa opzione verrà eliminata. A partire da tale data tutte le foto e i video caricati verranno conteggiati nella quota limite, di 15 GB, condivisa tra Google Drive, Gmail e Google Foto.

Nel caso in cui avessi bisogno di più spazio di archiviazione, dovrai acquistare il piano Google One più adatto alle tue esigenze. Si parte da 1,99€/mese per 100 GB.

Prima di proseguire teniamo a sottolineare che tutte le immagini e i video già salvati su Google Foto non verranno conteggiate nello spazio di archiviazione. A erodere spazio saranno solamente i file caricati dopo l’1 giugno 2021.

Come avere più spazio su Google Foto

L’aggiornamento di Google Foto non significa che saremo costretti ad abbandonare il servizio di casa Google. A pensarci bene i 15 GB di spazio di archiviazione gratuito sono molti. Giusto per fare un paragone, Apple ne offre solamente 5 GB.

Controllare lo spazio libero a tua disposizione è davvero semplice: non ti basterà fare altro che andare su questa pagina.

Google ha messo a disposizione dei propri utenti un’ulteriore pagina (accessibile tramite questo link) che permette di gestire e liberare spazio di archiviazione.

Nel caso in cui esaurissi lo spazio potrai sempre acquistarne altro. Come riportato nelle righe precedenti i piani Google One partono d 1,99€ al mese per 100 GB di spazio di archiviazione.

Come scaricare foto e video da Google Foto

Nel caso in cui stessi pensando di abbandonare Google Foto per passare ad un altro servizio di archiviazione online, potrebbe essere una buona idea scaricare tutte le foto e i video che hai salvato su Google Foto.

Per scaricare l’archivio di tutte le foto e i video di Google Foto non ti basta fare altro che collegarti a https://photos.google.com/, selezionare le immagini e i video di tuo interesse e premere su “Scarica”.

Alternative a Google Foto gratis e a pagamento

Fortunatamente Google Foto non è l’unico servizio di archiviazione per foto e video degno di nota. Se quindi fossi intenzionato a passare ad un’altra applicazione, ecco qui di seguito le alternative migliori.

Foto di iCloud

Se possiedi un iPhone, un iPad o altri dispositivi Apple potresti considerare di utilizzare Foto di iCloud. Il servizio è già integrato nel tuo ID Apple, anche se consente di usufruire di appena 5 GB di spazio di archiviazione gratis.

Non preoccuparti però. Se terminerai la soglia disponibili potrai sempre ottenere 50 GB di spazio aggiuntivo per 0,99€/mese o addirittura 200 GB per 2,99€/mese e condividerlo con tutta la tua famiglia.

Amazon Photos

Se sei un cliente Amazon Prime, Amazon Photos è probabilmente la migliore alternativa gratuita a Google Foto. Il servizio di hosting del colosso dell’e-commerce funziona esattamente come quello di Google.

E’ gratuito ed è possibile caricare fotografie e immagini in qualità originale in maniera illimitata. Il backup avviene automaticamente. Unico limite è il caricamento dei video: massimo 5 GB, a meno che non si acquista ulteriore spazio.

Microsoft OneDrive

Se sei un abbonato Office 365 probabilmente ti farà piacere sapere che Microsoft prevede per i suoi clienti addirittura 1 TB di spazio di archiviazione per foto e video.

L’applicazione Microsoft OneDrive è disponibile gratuitamente per tutte le piattaforme, PC Windows, Mac, Android e iOS. Si tratta senza dubbio di una buona notizia se intendi abbandonare Google Foto.

Conclusione

Eccoci arrivati alla fine del nostro approfondimento su quali sono le migliori app alternative a Google Foto, gratis e a pagamento. Speriamo che l’articolo sia stato di tuo gradimento e d’aiuto al tempo stesso.