4 motivi per non installare macOS Ventura Beta

Apple ha iniziato a implementare la beta di macOS Ventura poco dopo aver rivelato il software in arrivo al WWDC22. Inizialmente, Apple lo ha rilasciato con una beta solo per sviluppatori, con una beta pubblica che sarà disponibile da luglio.

Questo software beta consente agli utenti di mettere le mani su tutte le ultime funzionalità di macOS prima della folla, ma l’installazione del software beta non è sempre una buona idea.

Quindi, se non vedi l’ora di installare macOS Ventura beta e ottenere l’ultima versione del software Apple sul tuo Mac, ecco tutti i motivi principali per cui probabilmente dovresti evitare questa tentazione.

Ci sono bug del software e problemi di stabilità

Uno dei motivi principali per non installare alcun software beta, in generale, è la mancanza di stabilità. Le prime versioni beta di macOS sono build sperimentali che Apple spinge per aiutare gli sviluppatori a testare le loro app e assicurarsi che siano pronte prima del rilascio finale.

Gli utenti finali dovrebbero evitare a tutti i costi di installare il firmware beta di macOS Ventura sul proprio Mac principale perché sicuramente incorrerebbero in problemi di stabilità.

Questi includono il consumo indesiderato della batteria su un MacBook, blocchi casuali durante l’apertura e la chiusura di determinate app e altri singhiozzi delle prestazioni durante la navigazione nel sistema.

Apple in genere risolve questi bug del software più vicino alla versione finale di macOS, quindi preferiresti aspettare il prodotto finito o installare la beta e affrontare i bug che ostacolano la tua esperienza?

Il software beta comporta rischi per la sicurezza

I beta test di Apple aprono la strada agli hacker per ottenere un vantaggio nella ricerca e nello sfruttamento delle vulnerabilità di sicurezza in macOS e nelle sue app.

Sebbene Apple sia veloce con le patch di sicurezza, sei ancora a maggior rischio per la sicurezza quando hai una versione beta di macOS installata sul tuo computer.

Questo è uno dei motivi principali per cui Apple sconsiglia vivamente ai propri utenti di installare software pre-release sui propri dispositivi primari.

Quindi, sii paziente mentre Apple corregge qualsiasi potenziale scappatoia di sicurezza prima che macOS Ventura esca nell’autunno del 2022.

Alcune app non funzioneranno

Sebbene questo di solito non sia un problema con le app stock di Apple, non puoi dire lo stesso per le app di terze parti che usi quotidianamente sul tuo Mac.

Considerando che macOS Ventura ha tantissime nuove funzionalità, gli sviluppatori di app di terze parti devono ancora ottimizzare le loro app per funzionare senza problemi sull’ultima versione del software Apple.

Le app interessate potrebbero mostrare arresti anomali o blocchi durante l’installazione di macOS Ventura sul tuo Mac. Inoltre, alcune app potrebbero non avviarsi del tutto, rendendole totalmente inutili fino a quando lo sviluppatore non rilascia un aggiornamento, che potrebbe richiedere settimane, se non mesi.

Quindi, oltre ad essere paziente con Apple per appianare i problemi software, dovresti anche dare agli sviluppatori di app abbastanza tempo per mettere a punto i loro prodotti prima di installare l’ultima versione beta di macOS sul tuo Mac.

La versione beta di macOS Ventura potrebbe non avere tutte le funzionalità

Apple a volte salva alcune funzionalità per un rilascio graduale di macOS più avanti. Dà agli sviluppatori abbastanza tempo per completare i test interni e assicurarsi che la funzione funzioni come pubblicizzato.

Quindi, è meglio fare la giusta dose di ricerca e vedere se la funzionalità che vuoi provare è effettivamente disponibile nella versione beta di macOS Ventura prima di dedicare tutto il tuo tempo a installarla.

Qual è il momento migliore per installare macOS Ventura?

Il momento migliore per installare macOS Ventura è quando Apple lancia la versione stabile finale nell’autunno del 2022, se non un paio di settimane dopo.

Tuttavia, se sei impaziente, dovresti almeno attendere le revisioni iniziali della beta pubblica di macOS Ventura, per vedere se le persone segnalano problemi, quindi installare il software su un dispositivo secondario.

Ricorda che non dovresti mai installare versioni beta di macOS sul tuo computer principale. Detto questo, se riscontri problemi dopo l’aggiornamento a macOS Ventura e ti penti di averlo installato, puoi comunque eseguire il downgrade a una versione precedente di macOS.