Windows

Windows 10 Mobile è finalmente disponibile al download

windows-10-lumia

Da poche ore, e dopo una lunga serie di indiscrezioni susseguitesi nel corso di queste ultime settimane, Microsoft ha finalmente rilasciato in maniera ufficiale l’aggiornamento a Windows 10 Mobile che, purtroppo, non arriverà su tutti gli smartphone con a bordo la precedente release di Windows Phone 8.1.

Il colosso statunitense ha infatti informato gli utenti che il nuovo sistema operativo mobile non è in grado di girare e, di conseguenza, fornire una buona esperienza d’uso sui dispositivi che non figurano nella lista qui di seguito riportata:

  • Lumia 430
  • Lumia 435
  • Lumia 532
  • Lumia 535
  • Lumia 540
  • Lumia 635 1GB
  • Lumia 636 1GB
  • Lumia 638 1GB
  • Lumia 640
  • Lumia 640 XL
  • Lumia 730
  • Lumia 735
  • Lumia 830
  • Lumia 930
  • Lumia 1520

Se il vostro smartphone è compatibile con Windows 10 Mobile e avete intenzione di aggiornarlo vi basterà semplicemente scaricare e installare l’ultima versione dell’applicazione Upgrade Advisor presente a questo indirizzo, e seguire le istruzioni che vi si presenteranno a video.

L’aggiornamento del sistema operativo mobile di Microsoft porta con sè non solo correzioni e miglioramenti generali al sistema ma anche la perdita di alcune funzionalità, come ad esempio:

  • Le notifiche di chiamate perse, messaggi ed e-mail non appaiono più nei riquadri dei contatti
  • Riquadro Io e scheda Io non sono più supportati
  • Cortana non può più cercare app, impostazioni, e-mail, messaggi e contatti sul dispositivo e non può più aprire app attraverso comandi vocali
  • “Ehi Cortana” non è più disponibile su alcuni dispositivi aggiornati
  • I riquadri dei gruppi non possono più essere utilizzati per ricevere aggiornamenti di stato dai social network
  • Le mappe interne non sono più disponibili per alcune località
  • Alcune funzionalità Enterprise, tra cui Data Protection Under Lock, non sono più disponibili. Per maggiori informazioni, contatta il tuo rappresentante Microsoft Volume Licensing.
  • Non è possibile aprire allegati .EML con l’app Posta di Outlook
  • L’app Calendario di Outlook non supporta Attività
  • La funzionalità MDM per impedire il salvataggio e la condivisione di documenti di Office non è supportata

Per maggiori informazioni riguardanti Windows 10 Mobile non possiamo che rimandarvi al sito ufficiale della società di Redmond raggiungibile tramite questo link. Di seguito potrete invece visionare il video che mostra la sua procedura di installazione:

Commenti
Vai su