Curiosità

Whatsapp pronta a rivoluzionare il mondo del marketing

WhatsApp

Era il 19 febbraio 2014 quando Mark Zuckerberg annunciava al mondo l’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook, per 19 miliardi di dollari, facendo anche una promessa ai creatori della nota app di messaggistica, Brian Acton e Jan Koum, ai quali era stato detto che all’interno dell’applicazione non sarebbero state inserite né pubblicità né giochi.

Ma all’avvicinarsi dell’incredibile record del miliardo di utenti attivi (al momento sono più di 800 milioni gli utilizzatori di WhatsApp),Facebook iniziò a prendere in considerazione la possibilità di introdurre un’ideologia “business-to-consumer“, ovvero far sì che le aziende possano comunicare in maniera diretta con tutti gli utenti presenti sulla piattaforma di messaggistica più utilizzata al mondo.

La novità è stata annunciata nel corso dell’evento F8 tenutosi a Boston dal Chief Financial Officer di Facebook, David Wehner, il quale ha affermato:

Pensiamo che abilitare la comunicazione “business-to-consumer” ha per noi un buon potenziale. Penso che ci sarà la possibilità di portare alcune di queste cose in WhatsApp, ma questo è un progetto a lungo termine.

Quindi una nuova prospettiva si apre sull’utilizzo di WhatsApp, che sembra ormai destinato a diventare più di una semplice app di messaggistica istantanea.

Voi cosa ne pensate di questa possibile evoluzione? Fatecelo sapere nei commenti!

Via

Commenti
Vai su