Android

Che vita sarebbe senza smartphone? The Jackal risponde con un video

Huawei-P8

Penso che almeno una volta ciascuno di noi si sarà chiesto che vita sarebbe senza uno smartphone, senza magari darsi una risposta, ebbene l’italiano The Jackal ha trovato la risposta con un suo nuovo video.

In collaborazione con la società cinese (nel video viene utilizzato un Huawei P8), ha simulato vari casi in cui viene usato uno smartphone e le conseguenze se quest’ultimo mancasse. Sembra strano ma il telefono, se usato bene, può tornare molto utile in diverse occasioni.

Il video fa chiaramente parte di una serie di video dedicati alla campagna di comunicazione dedicata al nuovo smartphone top di gamma Huawei. Huawei P8 è disponibile su Amazon a 449€ per la versione grigia mentre a 445€ scontato in versione bianca.

Forse non tutti di voi se lo ricorderanno, ma uno se non il primo smartphone, fu Simon, ideato dalla casa IBM e commercializzato negli Stati Uniti a partire dal 1994 ad un prezzo di 899 dollari.

Ibm simon

Simon era alto circa 20 centimetri e pesava mezzo chilo, ma conteneva effettivamente molte delle funzioni di base dei moderni smartphone, la cui definizione più condivisa è quella di un dispositivo a metà fra un telefono cellulare e un computer che possa collegarsi alla rete Internet.

Simon era in grado di spedire e ricevere mail e fax, oltre a poter conservare degli appunti disegnati sullo schermo tramite un pennino o digitati su una tastiera touchscreen. Disponeva anche di diverse applicazioni, come quella che mostrava un calendario su cui annotare i propri appuntamenti ed altre che potevano essere installate tramite l’utilizzo di alcune schede di memoria esterne.

Via

Commenti
Vai su