Apple

Un SMS che manda in crash gli iPhone: come risolvere

Oggi vi vogliamo parlare di un piccolo bug di Apple, confermato dalla stessa azienda, che è stato scoperto da alcuni utenti e che da qualche giorno ha fatto il giro del web attirando la curiosità di tantissime persone.

Basta un messaggio per mandare in crash il proprio iPhone, infatti se si riceve questo sms l’applicazione Messaggi si bloccherà (non sarà possibile aprirla o cambiare conversazione se già ci trovavamo al suo interno) e alcune volte bisognerà persino riavviare il dispositivo Apple.

Si tratta semplicemente di un messaggio di testo che contiene caratteri in arabo e il termine inglese “Power”. Basta questo per far bloccare lo smartphone dell’azienda di Cupertino ed è inutile dire che migliaia di utenti si sono divertiti a fare un piccolo scherzetto, non piacevolissimo, ai propri amici possessori di un iPhone.

iphone-messaggi-bug
Lo spiacevole problema nasce probabilmente dal sistema di Codifica Unicode, dal fatto che una volta arrivato l’sms, il banner che ne mostra l’anteprima cerca di processare il codice ma non ci riesce e di conseguenza manda “in palla” l’applicazione dei messaggi.

Ma non disperate: ci sono vari modi molto semplici per risolvere questo bug che vi spiegheremo qui di seguito:

  1. Se avete ricevuto l’indesiderato sms, potete sbloccare l’app inviando un nuovo messaggio alla stessa persona con su scritto qualunque cosa vogliate.
  2. Se non riuscire a scrivere sulla stessa applicazione, vi basterà inviare il messaggio alla persona desiderata tramite Siri o cliccando il “Condividi” di una qualsiasi applicazione diversa (giochi, foto, note …) .
  3. Se invece avete un Mac che sia connesso al vostro account personale iCloud non dovete far altro che rispondere dal pc tramite Messaggi di OS X.

In ogni caso un portavoce Apple si è espresso al riguardo e ha fatto sapere che cercheranno di risolvere il bug nel prossimo aggiornamento software.

E voi avete già ricevuto questo “simpatico” sms? Fatecelo sapere!

Commenti
Vai su