Apple

Il mondo impazzisce per Apple, un miliardo di iPhone venduti

In un meeting tenutosi a Cupertino con i dipendenti dell’azienda, Tim Cook ha annunciato un importantissimo traguardo per Apple: la vendita di un miliardo di iPhone. Il prodotto che ha profondamente cambiato il settore dei telefoni nel 2007, inaugurando l’era moderna degli smartphone, ha subito nel corso del tempo una progressiva evoluzione scandita da nove aggiornamenti, da iPhone 2G ad iPhone 6s.

Il successo di iPhone e degli altri dispositivi targati Apple non sembra placarsi, e le vendite continuano a procedere a gonfie vele nonostante le recenti flessioni causate principalmente dalla saturazione del mercato e dal grande successo di iPhone 6. Ecco le dichiarazioni rilasciate da Tim Cook, amministratore delegato del colosso statunitense:

“iPhone è diventato uno dei più importanti, rivoluzionari e vincenti prodotti della storia. È diventato molto più che un compagno giornaliero. iPhone è parte essenziale della nostra vita e ci consente di fare una buona parte delle operazioni quotidiane. La scorsa settimana abbiamo raggiunto un altro obiettivo fondamentale grazie alla vendita del miliardesimo iPhone. Non ci siamo mai concentrati sulla quantità, ma ci siamo sempre impegnati nella realizzazione di prodotti di qualità che facciano la differenza. Grazie a tutti voi per aiutare a cambiare il mondo ogni giorno.”

Il prodotto su cui l’azienda di Cupertino fa maggiore affidamento compirà dieci anni nel 2017. È proprio in occasione del decimo anniversario che, a quanto pare, Apple rilascerà un corposo aggiornamento di iPhone, rivoluzionandone il design dopo diversi anni.

I futuri iPhone 7 e 7 Plus, di cui abbiamo ampiamente discusso nel nostro articolo consultabile tramite questo link, potrebbero presumibilmente includere un metodo di ricarica wireless ed un display OLED privo di bordi che integra anche i vari sensori, il Touch ID e la fotocamera.

Commenti
Vai su