Offerte

Cubot Rainbow, uno smartphone economico ed elegante

cubot-rainbow

Non è la prima volta che sentiamo parlare di Cubot, lo scorso mese di maggio vi abbiamo presentato Cubot Cheetahphone, un top di gamma venduto per un nulla, ed oggi eccoci qui a trattare di Cubot Rainbow, uno smartphone economico ed elegante.

Complice anche il fatto che, finalmente, ben presto daremo l’addio a tutti i costi della dogana, la società cinese ha deciso di strizzare l’occhio ai mercati esteri. Nonostante il prezzo modesto di soli 62.99€ il dispositivo si presenta con un design decisamente gradevole alla vista e con un hardware all’altezza degli altri smartphone concorrenti:

  • OS: Android 6.0 Marshmallow
  • Display: 5.0 pollici HD (1280×720 pixel)
  • CPU: quad-core MediaTek MTK6580 da 1.3 GHz
  • RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 16 GB espandibile fino a 32 GB tramite microSD
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 5 megapixel
  • Batteria: 2200 mAh
  • Dimensioni: 142 x 72 x 8.8 mm
  • Peso: 185 grammi

Come accennato poco fa, Cubot Rainbow è caratterizzato da un design – secondo il nostro parere – carino, con linee morbide ed una scocca costituita da una back cover in policarbonato, con una particolare trama a rombi per garantire un ottimo grip, e inserti metallici, i quali conferiscono al device un tocco leggermente più premium.

Da sottolineare poi che lo smartphone low-cost della società cinese, a differenza di tanti altri dispositivi, integra già il Play Store e tutti i servizi ad esso associati, usufruibili fin da subito. Non manca nemmeno uno slot ibrido, che consente di utilizzare una doppia SIM o eventualmente una microSD per espandere la memoria interna da 16 GB.

Cubot Rainbow è disponibile all’acquisto in quattro diverse varianti di colore, bianco, oro, nero e rosso, al costo di soli 62.99€, circa 25€ in meno rispetto al prezzo di listino pari a 87.20€. Vi informiamo che la promozione riguardante lo smartphone è un’offerta lampo, pertanto, se siete interessati ad acquistarlo vi esortiamo a decidere alla svelta.

Commenti
Vai su