Applicazioni

I Simpson arrivano a 360° grazie a Cardboard e alla realtà virtuale!

simpson-600-cardboard

La tecnologia della realtà virtuale si sta diffondendo sempre di più ed è proprio per questo che sempre più sviluppatori decidono di realizzare la propria applicazione per poter esprimere il loro modo di vedere questo particolare e nuovo mondo virtuale.

I Simpson come non li avete mai visti, a 360°

In occasione del 600° episodio dei Simpson i visori di realtà virtuale si tingono di giallo e regalano, in collaborazione con Google, alla gag iniziale del divano una visuale a 360 gradi, per poter gustare ogni dettaglio presente all’interno della sceneggiatura.

La collaborazione tra Google e FOX è stata accompagnata da un divertente commento pronunciato direttamente dal protagonista della serie, Homer Simpson, che ha dichiarato “Inizialmente avevamo qualche dubbio sulla possibilità di lavorare con Google, perché non sapevamo chi fossero, ma poi abbiamo googlato la compagnia e siamo rimasti veramente impressionati.

Dunque anche in questo caso non poteva che prevalere l’ironia presente, perennemente, nella famiglia Simpson. Anche il 600° episodio non sarà da meno, infatti la puntata è stato intitolata “Treehouse of Horror XXVII” mentre il nome della gag iniziale, girata a 360 gradi, prende il nome di “Planet of the Couches” ed ha come principale fonte d’ispirazione il famosissimo film “Il pianeta delle scimmie“.

C’è anche l’edizione limitata dei Google Cardboard

Da parte sua Google ha pensato di celebrare questa importante ricorrenza creando appositamente degli speciali Carboard, in edizione limitata, caratterizzati dai volti dei vari personaggi dei Simpson.

simpson-carboard

A questo punto vi starete chiedendo dove poter reperire il filmato a 360°, vero? Per farlo dovrete semplicemente scaricare l’applicazione Google Spotlight Stories, disponibile sia su Apple Store che su Play Store. Questa applicazione è stata sviluppata da Google ATAP (Advanced Technology and Projects Group) e vuole trasformare il modo di navigare e vedere tutti i tipi di contenuti in 360° indipendentemente dal genere di appartenenza.

Voi avete già provato qualche visore di realtà virtuale? Noi abbiamo avuto la possibilità di provarli già nel 2015 durante la loro prima apparizione al MWC, seguita poi da quello di Aukey, e dobbiamo dire che le premesse sono buone anche se il lato relativo ai contenuti e alle applicazioni dedicate è ancora troppo scarno.

Google Spotlight Stories
Developer: Google Inc.
Price: Free
Google Spotlight Stories
Developer: Google, Inc.
Price: Free

Commenti
Vai su