Curiosità

Shopping online: con MasterCard puoi pagare con un selfie

selfie-pay

Nonostante in Italia siano utilizzati da pochi utenti e non abbiano preso ancora piede, in molti altri Paesi del mondo i pagamenti online, quelli effettuati tramite portafoglio elettronico, stanno spopolando sempre più. Sappiate però che questo è solo l’inizio e a breve ne vedremo delle belle!

In occasione del Mobile World Congress 2016 di Barcellona conclusosi pochi giorni fa, MasterCard ha annunciato grandi novità riguardanti lo shopping online, una su tutte il cosiddetto Selfie Pay: d’ora in poi per acquistare un articolo online basterà semplicemente farsi un autoscatto.

Il nuovo metodo è stato testato nelle ultime settimane sia negli USA che nei Paesi Bassi, ottenendo il consenso da parte del 92% degli utenti, i quali lo hanno di gran lunga preferito al “vecchio” sistema.

In molti però hanno avuto qualche dubbio sulla sicurezza di Selfie Pay, ma Ajay Bhalla, capo reparto della sicurezza di MasterCard ha smentito il tutto precisando che il problema, semmai, sono le password, perché quelle maggiormente utilizzate sono troppo semplici (123456 è la più usata in assoluto) e agevolano i furti d’identità da parte dei truffatori online.

Per i primi tempi, scattarsi un selfie rimarrà solo un’alternativa all’inserimento delle password ma presto sostituirà del tutto il PIN e le soluzioni alfanumeriche. Non ci sarà più bisogno di ricordare o appuntare alcun codice ma solo di mettersi in posa per farsi un bell’autoscatto!

MasterCard ha dichiarato che a partire dalla prossima estate, Selfie Pay sarà disponibile in dodici Paesi, Italia compresa. Voi cosa ne pensate di questo nuovo metodo di pagamento? Siete pronti a acquistare prodotti online scattandovi un selfie?

Commenti
Vai su