Apple

iPhone 6s scontato fino al 16%, ma non in Italia

iPhone 6S

A distanza di pochi mesi dal lancio dei nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus il colosso di Cupertino ha deciso di effettuare un drastico taglio di prezzo che in alcuni casi raggiunge anche il 16%.

A scanso di equivoci teniamo ad informarvi subito che tale scelta è stata applicata solamente sul listino prezzi ufficiale in India, pertanto nel Bel Paese il costo degli ultimi flagship di Apple rimane quello in vigore tutt’ora, ovvero, iPhone 6s acquistabile a partire da 669€ mentre iPhone 6s Plus da 779€.

Sino ad ora la società americana non si è ancora espressa in merito alla vicenda ma secondo alcuni analisti la soluzione potrebbe non essere così lontana come sembra. Con oltre 1 miliardo di abitanti l’India è uno dei Paesi più popolati al mondo, il che vuol dire tantissimi potenziali clienti.

Da sottolineare vi è anche il fatto che ad inizio commercializzazione iPhone 6s e iPhone 6s Plus andavano praticamente a ruba ma questo trend è presto cambiato a causa dell’elevato costo dei due device di casa Apple.

Pensate che a Ottobre iPhone 6s da 16GB era acquistabile per 62000 rupie indiane, circa 860€ al cambio attuale, mentre ora viene proposto ad un costo che si aggira tra i 720 e i 760€.

La manovra proposta dall’azienda di Cupertino sembra seguire quella adottata per iPhone 5s che, in soli tre mesi, ha subito ben tre tagli di prezzo, vedendo così il costo quasi dimezzato rispetto allo scorso mese di settembre.

Peccato che in Italia non vediamo mai certe scontistiche. Secondo voi c’è qualche motivazione in particolare?

Commenti
Vai su