Android

Nuovi leak per LG G6: un grande schermo e resistenza all’acqua

LG è pronta a presentare il suo nuovo top di gamma, degno successore di LG G5 presentato ormai quasi un anno fa. A meno di un mese dalla presentazione dello smartphone al Mobile World Congress di Barcellona, sono trapelate alcuni interessanti leak. Uno schermo ampio, affidabilità, un ottimo processore e una buona fotocamera, è tutto quello che ci aspetteremo da LG G6, e in sostanza è questo che vedremo.

Tra leak e conferme, ecco come sarà LG G6

Non manca molto al Mobile World Congress di Barcellona, e molte società si stanno dando da fare per portare le proprie novità tecnologiche alla ribalta. LG è una di queste, infatti la società coreana è in procinto di presentare l’erede del suo attuale top di gamma. Tra leak, rumors e informazioni ufficiali, già sappiamo molto del prossimo LG G6. Lo smartphone porterà alcune modifiche rispetto alla precedente versione, soprattutto nel reparto schermo.

LG Display ha annunciato che il prossimo pannello a bordo dello schermo del G6 avrà una diagonale da ben 5,7 pollici. La risoluzione sarà in QHD (2880×1440 pixel) e il rapporto passerà da 16:9, come sul G5, a 16:8. LG vuole assecondare le richieste degli utenti e garantisce che questa scelta porterà ad un’esperienza eccezionale. In più la società sembra essere riuscita a ridurre i consumi del 30%.

Addio al design modulare

La peculiarità di LG G5 era sicuramente il design modulare, apprezzato da molti e detestato da altri. Una tecnologia che poteva essere sicuramente sfruttata meglio con una varietà maggiore di moduli. Difatti il nuovo LG G6 non avrà il design modulare del suo predecessore. Non si sa bene il motivo ma LG ha deciso bene di non adottarlo per questo modello.

D’altra parte la società ha deciso di puntare, come molte aziende concorrenti, su una doppia fotocamera posteriore con obbiettivo quadrangolare e sull’impermeabilità del dispositivo (sempre utile). LG G6 debutterà al Mobile World Congress di Barcellona, a cui noi parteciperemo, e ufficialmente sul mercato il 10 Marzo.

Commenti
Vai su