Recensioni

Auricolari bluetooth Aukey EP-B24: la nostra recensione

auricolari-Aukey-EP-B24-2

Aukey è un noto brand cinese che negli ultimi anni è stato in grado di affermarsi sempre più sul mercato della tecnologia mobile grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo che contraddistingue i suoi prodotti e, proprio in queste ultime settimane, abbiamo avuto modo di testare a fondo uno dei loro auricolari stereo bluetooth attualmente in vendita, acquistabili ad un prezzo decisamente interessante.

Confezione

Come tutti i dispositivi targati Aukey anche le cuffie in-ear che andremo ad analizzare oggi vengono commercializzate con un packaging molto semplice e minimale, realizzato in un cartone comune. All’interno della confezione di vendita troviamo gli auricolari stereo bluetooth, ovviamente, cavo Micro USB e una moltitudine di gommini che consentono di trovare quelli che meglio si adattano al nostro padiglione auricolare e dunque sono in grado di garantire il massimo confort oltre che la massima esperienza d’utilizzo.

Design e materiali

Soffermarsi sull’aspetto estetico delle Aukey EP-B24 è pressoché inutile, difatti, come potete constatare voi stessi dalle immagini riportate a fine articolo si tratta di semplici auricolari stereo bluetooth, caratterizzati da un filo piatto per evitare inutili e fastidiosi ingarbugliamenti e dal classico cilindretto che incorpora l’ingresso Micro USB per la ricarica e i tasti che servono a controllare sia la musica che le chiamate.

Nel complesso risultano molto minimal, voi penserete “e cos’altro ci dovremmo aspettare?”, vi possiamo assicurare che ci sono diversi concorrenti che usano uno stile pacchiano che nel breve periodo potrebbe piacere ma alla lunga diventerebbe pesante e monotono, cosa che in questo caso non avviene.

Comfort e qualità audio

Le cuffie in-ear prodotte e distribuite dalla società cinese Aukey sono rivolte a tutti i clienti che desiderano utilizzarle per un uso prettamente sportivo. Quando si corre o si esegue qualunque altra attività sportiva non c’è minimanente da preoccuparsi, i 3 paia di tappi intercambiabili (di dimensione grande, media e piccola) forniti in dotazione garantiscono una perfetta usabilità.

L’audio riprodotto in cuffia è di discreta qualità – i bassi sono troppo alti però – e l’isolamento offerto è forse fin troppo eccessivo, difatti non ci consente di prestare la dovuta attenzione ad eventuali pericoli che ci circondano. Le Aukey EP-B24 sono anche dotate di un microfono che ci permette di rispondere e terminare una chiamata premendo semplicemente sull’apposito tasto multi-funzione, ovvero quello posto centralmente sul cilindretto.

Autonomia

Grazie ad una batteria integrata da 120mAh agli ioni di litio l’autonomia delle Aukey EP-B24 è veramente ottima, infatti si riesce ad arrivare tranquillamente a 6 ore di utilizzo continuato senza dover mai ricorrere ad una presa di corrente o ad un power bank. Per quanto riguarda invece la ricarica, pur non essendo un mostro di capienza, per portare l’auotnomia dall’1 al 100% ci serviranno quasi 2 ore.

Nel complesso non possiamo che rimanere soddisfatti della durata della batteria di queste cuffie in-ear, anche se come scritto nel precedetente paragrafo, i tempi di ricarica non sono certo rapidissimi, per cui non ci resta che giocare d’anticipo e non rimanere mai a secco, sapendo che dovremo utilizzarle per lunghi periodi.

Conclusione

Se siete alla ricerca di un paio di auricolari stereo bluetooth dal costo contenuto e che suonano discretamente bene, le Aukey EP-B24 potrebbero fare decisamente al caso vostro. Si possono acquistare direttamente su Amazon.it al prezzo di soli 24.99€.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Aukey EP-B24

Aukey EP-B24
7.8

Confezione

9/10

    Design e materiali

    8/10

      Comfort e qualità audio

      7/10

        Autonomia

        8/10

          Prezzo

          8/10

            Pros

            • Prezzo
            • Ergonomia
            • Stabilità

            Cons

            • Isolamento

            Commenti
            Vai su