Apple

Arrivano le prime informazioni sul nuovo iOS 10

Iniziano finalmente a circolare sul web le prime informazioni relative ad iOS 10, il prossimo sistema operativo mobile di Apple per iPhone, iPad e iPod touch. Quest’anno si sa ancora poco su quali saranno le novità e le nuove funzioni della prossima versione di iOS, ma fortunatamente nelle ultime ore sono trapelate alcune possibili caratteristiche.

Innanzitutto è molto probabile che il nuovo OS mantenga lo stesso design visto a partire da iOS 7 nel 2013, è quindi da escludere un cambiamento radicale dell’interfaccia grafica, che potrebbe subire solo piccole modifiche.

Una delle novità più “sicure” sarà l’aggiunta di 74 nuove emoji, già implementate e riconosciute dal consorzio Unicode con la versione 9. Tra le nuove immagini ci sono ad esempio la faccina con la bava alla bocca, quella in stile cowboy, la mano che scatta un selfie e tante altre.

Anche l’applicazione “Foto” dovrebbe subire diversi cambiamenti, ereditando parte delle caratteristiche che erano presenti nella vecchia app “iPhoto” che ora non è più supportata. Ad esempio potrebbe arrivare il riconoscimento facciale per catalogare i volti, la possibilità di modificare i dati Exif e opzioni avanzate per l’editing delle foto come avviene nella corrispondente versione per Mac.

Finalmente con iOS 10 potrebbe anche arrivare una funzionalità attesa da anni da molti utenti: la possibilità di disinstallare o nascondere le applicazioni di sistema. In questo modo potremo scegliere di non rendere più visibili determinate app che non usiamo frequentemente ma che sono incluse con il sistema e che fino ad oggi non era possibile eliminare.

Inoltre c’è qualche possibilità che arrivi una nuova gestione del “Centro di Controllo” che supporti anche il 3D Touch, in questo modo l’utente potrà personalizzare a piacimento le icone mostrate nella tendina che compare scorrendo il dito dal basso verso l’alto. Sarebbe davvero comodo poter decidere quali funzioni visualizzare in base a come utilizziamo il dispositivo.

Apple potrebbe anche introdurre nuove funzioni avanzate studiate appositamente per iPad, e in particolare per i due modelli di iPad Pro da 9.7 e 12.9 pollici. In questo modo potrà essere utilizzata appieno tutta la potenza offerta dalla nuova generazione di tablet per renderli più produttivi, magari ispirandosi ad OS X.

Ovviamente quelle elencate saranno una piccola parte delle tante nuove funzioni che porterà iOS 10, come sempre risulta molto difficile scoprire in anticipo le novità di ogni nuova versione di iOS, dato che viene sviluppato internamente da Apple e quindi la riservatezza è massima.

Come ogni anno è molto probabile che il nuovo sistema operativo sarà presentato da Apple durante il WWDC 2016 previsto per giugno e successivamente inizierà il periodo di beta testing durante l’estate. Il rilascio per tutti gli utenti è previsto entro settembre, mentre il primo dispositivo ad integrare nativamente iOS 10 sarà l’iPhone 7, di cui ci siamo occupati in questo articolo. E voi cosa vi aspettate dal nuovo iOS 10?

Commenti
Vai su