Android

Galaxy A8: un nuovo phablet che si aggiunge alla lista

Galaxy-A8

Qualche settimana prima della fine del 2014 Samsung aveva asserito che il nuovo anno sarebbe stato un qualcosa di innovativo sotto l’aspetto del marketing. Secondo quanto dichiarato dai piani alti della società il produttore sudcoreano avrebbe dovuto dare un netto taglio alla produzione spropositata di smartphone e tablet.

Come ben sappiamo tutto ciò non è avvenuto, anzi, per quanto mi riguarda sembra che Samsung si stia impegnando veramente tanto per presentare il maggior numero di prodotti possibile. Durante il corso delle ultime ore ha difatti annunciato il Galaxy A8, un nuovo phablet Android che fa della sottigliezza il suo vero punto di forza.

Il dispositivo è spesso solamente 5,9 millimetri e pesa 151 grammi e, come per i suoi fratelli Galaxy A3, A5 e A7, ha uno chassis costituito di alluminio in grado di offrirgli il design premium tanto ricercato dagli utenti.

Per quanto riguarda la componentistica hardware a bordo del nuovo Galaxy A8 troviamo un display da 5.7 pollici Super AMOLED con risoluzione full HD, un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 in grado di operare ad una frequenza di 1,5 GHz, 2GB di memoria RAM e 16/32GB di storage interno, espandibile fino a 128GB tramite scheda microSD.

Abbiamo poi due obiettivi fotografici, uno posteriore da 16 megapixel con flash LED ed uno anteriore da 5 megapixel, una batteria con una capacità di 3050 mAh ed ovviamente sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop personalizzato con interfaccia proprietaria TouchWiz.

Inizialmente il mercato di vendita in cui sarà lanciato il nuovo Galaxy A8 è quello cinese ma non è da escludere che possa arrivare anche da noi. Cosa ne pensate di questo phablet? Secondo voi Samsung fa bene a produrre così tanti dispositivi mobili?

Via

Commenti
Vai su