Apple

iPhone 6S e 6S Plus: caratteristiche, prezzo e disponibilità

Apple-iphone-6S-6S-Plus

Poche ora fa durante il keynote che si è tenuto al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, Apple ha presentato i suoi due nuovi smartphone top di gamma: iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Questi due nuovi dispositivi sono caratterizzati da un design praticamente identico ai modelli precedenti, ma al loro interno sono racchiuse numerose novità, sia hardware che software.

Poche novità all’esterno ma tante all’interno!

Esternamente i nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus hanno lo stesso design di iPhone 6 e iPhone 6 Plus ma Apple ha migliorato notevolmente i materiali utilizzati. La scocca dei dispositivi è realizzata in alluminio Series 7000, lo stesso utilizzato sull’Apple Watch Sport, che garantisce una resistenza davvero elevata.

Anche il display è stato rinforzato e ora è protetto da un pannello realizzato in vetro ION-X, anche questo utilizzato sull’Apple Watch Sport. In più oltre ai classici colori argento, grigio siderale e oro è stata aggiunta la nuova tonalità oro rosa.

L’hardware ha subito notevoli miglioramenti, innanzitutto iPhone 6S e iPhone 6S Plus sono dotati del nuovo chip A9, realizzato proprio da Apple, che garantisce prestazioni mai raggiunte in precedenza. Questo nuovo chip utilizza un’architettura a 64 bit e migliora le performance del 70% rispetto al precedente chip A8 per quanto riguarda la CPU, e del 90% per quanto riguarda le prestazioni grafiche.

Mentre il nuovo coprocessore M9 incrementerà le prestazioni di questi smartphone e consentirà ad esempio di mantenere sempre attiva la funzione “Ehy Siri”, con la quale è possibile attivare l’assistente vocale semplicemente con la voce. Pure i moduli LTE e Wi-Fi sono stati aggiornati, ora supportano nuove bande e sono più veloci.

A sorpresa è stato migliorato anche il Touch ID, la seconda generazione di questo componente garantirà difatti maggiore precisione e velocità nel riconoscere le impronte digitali.

3D Touch, una feature che ci catapulta nel futuro

E’ senza dubbio la principale novità dei nuovi iPhone, si tratta di una caratteristica già vista su Apple Watch con il Force Touch, ma questa volta trasferita sul display di uno smartphone. Apple però ha scelto di chiamarla 3D Touch, anziché Force Touch, e grazie ad essa iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno in grado di riconoscere con quanta pressione l’utente tocca lo schermo del dispositivo e in base ad essa attivare determinate funzioni.

iOS 9 è stato adattato per sfruttare al meglio questa nuova tecnologia, potremo infatti premere in modo deciso sulle app presenti nella Home per attivare rapidamente le principali funzioni, ad esempio premendo maggiormente sull’app Fotocamera potremo scegliere di scattare subito un selfie o fare un video senza dover impostare nulla.

Ovviamente queste opzioni sono presenti in tutte le app di sistema e anche gli sviluppatori potranno inserirle nelle proprie app, come ad esempio nei giochi o in quelle di produttività.

Siete pronti a catturare degli scatti stupendi?

Ovviamente anche le due fotocamere di questi nuovi iPhone sono state migliorate notevolmente. La fotocamera posteriore passa da 8 Mpx a 12 Mpx e anche le lenti e tutto il comparto fotografico presentano numerose migliorie tecniche. I nuovi iPhone sono i primi a poter registrare video in qualità 4K, oltre che Full HD 1080p e HD 720p.

Persino la fotocamera anteriore presenta tante novità, passa da 1.2 Mpx a ben 5 Mpx, in questo modo i selfie e le videochiamate saranno molto più definite che in passato. Inoltre è stata aggiunta una nuova funzione che consente di scattare foto con il flash tramite la fotocamera frontale, questo grazie allo schermo Retina che si illuminerà per simulare un vero e proprio flash.

Apple inoltre ha introdotto una nuova modalità di scatto già vista su altri smartphone chiamata Live Photos che dopo aver scattato la foto basterà premerla tramite il 3D Touch e verrà riprodotta una clip con gli istanti prima e dopo lo scatto.

Grandi novità anche sul lato software, ecco il nuovo iOS 9

Ovviamente iPhone 6S e iPhone 6S Plus sfrutteranno appieno il nuovo sistema operativo iOS 9, in uscita il prossimo 16 settembre. Questo aggiornamento aggiunge moltissime nuove funzioni e novità: Proactive, nuovo Multitasking, notifiche interattive, interazione tra applicazioni, nuove app News e Note, trasporti pubblici in Mappe, iCloud Drive, QuickTipe, app Move to iOS per i dispositivi Android, Siri migliorato e una migliore reattività dell’intero sistema operativo.

Su iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno presenti alcune funzioni esclusive, come ad esempio i nuovi sfondi animati e il Multitasking migliorato utilizzabile tramite il 3D Touch.

Apple ha addirittura presentato nuovi accessori per iPhone 6S e iPhone 6S Plus, saranno disponibili nuove colorazioni per le custodie in silicone e in pelle ma anche i nuovi dock nelle colorazioni argento, grigio siderale, oro e oro rosa.

Prezzi e disponibilità? Eccoli!

A differenza di quanto detto durante la presentazione i nuovi iPhone non manterranno lo stesso listino prezzi della precedente generazione in Europa, mentre negli Stati Uniti non subiranno modifiche, si partirà dunque dai 779€ fino a toccare i 1109€. I tagli di memoria saranno gli stessi, ovvero 16, 64 e 128 GB. Anche se Apple non ha ancora comunicato i prezzi ufficiali per il nostro paese ecco di seguito il probabile listino italiano che assomiglierà molto a quello francese:

  • iPhone 6S 16 GB: 779€
  • iPhone 6S 64 GB: 889€
  • iPhone 6S 128 GB: 999€
  • iPhone 6S Plus 16 GB: 889€
  • iPhone 6S Plus 64 GB: 999€
  • iPhone 6S Plus 128 GB: 1109€

I nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus saranno lanciati nel primo gruppo di paesi, che comprende gli Stati Uniti, il prossimo 25 settembre mentre i preordini cominceranno il 12 settembre.

In Italia invece questi nuovi smartphone arriveranno sicuramente entro la fine dell’anno, Apple non ha ancora comunicato le date di lancio negli altri gruppi di paesi. Nonostante ciò sicuramente l’Italia rientrerà nel secondo gruppo di paesi e quindi il lancio avverrà molto probabilmente durante il mese di ottobre.

Come vi sembrano questi nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus? Voi li comprerete?

Commenti
Vai su