Curiosità

Peeple: l’app per recensire le persone

Quasi tutti noi prima di recarci in un posto da visitare o semplicemente in una pizzeria, un albergo, ristorante, un negozio o prima di acquistare un oggetto dai siti di shopping online, diamo uno sguardo alle recensioni lasciate dagli utenti.

Ma nessuno aveva mai pensato di poter recensire le persone: spesso con gli amici ci capita di parlare di persone non presenti, esponendo le proprie considerazioni, negative o positive che siano. Con la nuova applicazione Peeple potremo dare un voto a parenti, amici, ex fidanzati, vicini di casa, compagni di classe e così via, con tanto di commento. Sarà vietato giustamente ogni tipo di volgarità.

Bisognerà iscriversi alla piattaforma (per poterlo fare dobbiamo avere minimo 21 anni ed avere un profilo Facebook) e subito dopo potremo lasciare il nostro giudizio, purché possediamo il numero di cellulare di chi stiamo votando.

L’applicazione ci chiederà nome e cognome della persona scelta e il tipo di relazione che abbiamo con quest’ultima (sentimentale, professionale, personale). Ovviamente apparirà anche nome e cognome di chi ha lasciato il proprio parere, quindi non ci sarà nessun segreto perché tutto sarà pubblico!

Peeple, creata da due donne americane, dovrebbe sbarcare ufficialmente sul mercato nel mese di novembre. C’è da dire che l’app ha già attirato molti giudizi negativi… e voi come la pensate?

Via

Commenti
Vai su