Android

OnePlus 3T è ufficiale, ecco il top di gamma (quasi) perfetto

Nel corso delle ultime ore OnePlus ha finalmente presentato OnePlus 3T, uno smartphone tanto atteso di cui si è discusso molto proprio in questi ultimi giorni. Diversamente da quanto affermavano alcuni rumors, più che essere un vero e proprio nuovo device, si tratta di un aggiornamento del OnePlus 3, l’oramai ex top di gamma del produttore cinese. Andiamo subito ad elencare tutte le specifiche tecniche del nuovoOnePlus 3T:

OnePlus 3T, caratteristiche tecniche

  • OS: Android 6.0 Marshmallow con OxygenOS
  • Display: Optic AMOLED da 5.5 pollici con risoluzione Full HD
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 821 da 2,35GHz
  • GPU: Adreno 530
  • RAM: 6 GB LPDDR4
  • Memoria interna: 64 / 128 GB
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 16 megapixel
  • Batteria: 3400 mAh
  • Dimensioni: 152.7 x 74.7 x 7.35 mm
  • Peso: 158 grammi

Questo nuovo smartphone, considerato appunto come un aggiornamento dell’ultimo OnePlus 3, porta sé poche ma grandi novità. A bordo troviamo la versione più performante di Snapdragon 821, che rende il dispositivo più veloce senza inficiare sui consumi della batteria, un obiettivo fotografico anteriore che, grazie al sensore Samsung 3P8SP da ben 16 megapixel, permette di scattare selfie perfetti e una batteria più capiente, si passa da 3000 a 3400 mAh, sempre con supporto alla tecnologia Dash Charge per la ricarica rapida.

Per quanto riguarda il design, OnePlus 3T riprende quello della versione standard con qualche differenza minima, ad esempio nel colore, che qui è di una tonalità grigio canna di fucile (Gunmetal). E’ presente inoltre la colorazione Soft Gold, ma solamente in versione limitata.

OnePlus 3T, disponibilità e prezzo

OnePlus 3T sarà disponibile all’acquisto in Italia a partire dal 28 novembre, sullo store ufficiale del produttore cinese, al prezzo di 439 euro per la variante da 64 GB di storage interno e 479 euro per quella da 128 GB. Inizialmente si potrà comperare solamente OnePlus 3T in colorazione Gunmetal, mentre per la versione Soft Gold bisognerà attendere un tempo non ancora precisato.

Commenti
Vai su