Android

Nexus 6: la batteria esplode senza alcun motivo

nexus-6

Recentemente Google ha pubblicato i dati finanziari riguardanti il primo trimestre del 2015 e, come possiamo vedere tramite questo documento, sono estremamente positivi. Rispetto allo stesso trimestre dell’anno passato il bilancio generale è aumentato, c’è solo una parte, quella relativa agli altri ricavi, che non soddisfa pienamente l’azienda di Mountain View.

Con gli 1.8 miliardi incassati durante il Q1 2015 Google fa segnare un bel +23% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ma un -2% rispetto al trimestre precedente. Tutto ciò è da imputare alle vendite dei dispositivi facenti parte della gamma Nexus, e sopratutto al rincaro del prezzo del Nexus 6 che ha sostituito il tanto amato Nexus 5, device dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Quest’oggi parleremo proprio dell’attuale top di gamma della società californiana, il quale sembra essere affetto da qualche piccolo problema di produzione. La batteria da 3220 mAh non offre una grande autonomia ed, oltre a ciò, diversi utenti hanno lamentato il fatto che questa componente tende a scaldare troppo. La batteria di alcuni Nexus 6 si è gonfiata ed in alcuni casi è anche scoppiata.

L’ultimo malcapitato non sa spiegarsi come sia stato possibile, ci informa che il telefono giaceva inutilizzato sul tavolo ed inoltre è stato caricato sempre e solo col caricabatteria trovato in dotazione. Nonostante queste testimonianze si leggano di rado il problema sembra essere più diffuso di quanto si pensi. Voi avete riscontrato qualche rogna col Nexus 6?

Via

Commenti
Vai su