Curiosità

Microsoft acquista SwiftKey per 250 milioni di dollari

swiftkey

Microsoft ha stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione di SwiftKey, l’azienda londinese che ha sviluppato la popolare tastiera predittiva gratuita disponibile sia per i dispositivi Android che per quelli iOS.

A confermarlo sono state le aziende stesse tramite un comunicato stampa pubblicato sui blog ufficiali, e la compagnia di Redmond ha precisato che l’applicazione per Android e iOS non subirà variazioni e che nel corso dei prossimi mesi farà sapere come la tecnologia SwiftKey sarà integrata con il sistema di Wordflow, tastiera proprietaria di Microsoft.

Stando a quanto riportato dal Financial Times, l’accordo tra le due società ammonta ad una cifra pari a 250 milioni di dollari.

Noi amiamo la tecnologia, il talento e la posizione di mercato di SwiftKey, e siamo orgogliosi del lavoro svolto da Jon e Ben (co-fondatori della società). E’ per questo che oggi siamo entusiasti di accogliere i suoi dipendenti nella nostra azienda” – ha dichiarato il team Microsoft – “Siamo convinti che insieme possiamo raggiungere un successo maggiore di quanto uno di noi avrebbe potuto raggiungere in modo indipendente“.

Dal canto suo lo staff di SwiftKey dichiara: “Il nostro obiettivo è quello di migliorare l’interazione tra le persone e la tecnologia. Pensiamo che questi siano un connubio perfetto, e noi crediamo di unirsi a Microsoft sia il prossimo passo giusto da fare per la nostra missione“.

SwiftKey è senza dubbio una delle migliori tastiere per smartphone, tant’è che al momento registra 300 milioni di installazioni, supportando ben 89 lingue e facendo risparmiare agli utenti (a detta loro) oltre 100.000 anni di tempo di digitazione grazie alla previsione delle parole.

Usate anche voi la tastiera SwiftKey sul vostro dispositivo mobile?

Commenti
Vai su