Android

LG G5 potrebbe avere un secondo display e un “Magic Slot”

lg g5

Il 2016 è arrivato e con esso arriveranno anche i top di gamma delle varie aziende. I molti rumor che si sono rincorsi nell’ultimo periodo trattavano quasi esclusivamente il Galaxy S7 (che come da routine avrà specifiche mostruose e verrà venduto in più varianti), tanto da aver oscurato i top gamma delle altre aziende, come ad esempio quelli riguardanti LG G5. Secondo quanto riportato da Venture Beat, l’azienda coreana avrebbe in serbo per quest’ultimo alcune caratteristiche esclusive, che lo differenzierebbero dalla concorrenza.

LG G5, stando ad una fonte interna all’azienda, sarà lo smartphone più  premium mai fatto da LG. Se già l’anno scorso col G4 aveva provato a rendere i suoi top di gamma più eleganti, quest’anno LG avrebbe deciso di dotare il suo flagship di una scocca unibody in metallo, un passo che gli smartphone della concorrenza avevano già effettuato negli anni precedenti, ultimi tra tutti i top di gamma di Samsung, che aveva utilizzato sempre la plastica fino ad allora.

Sempre secondo la fonte, il futuro flagship dell’azienda coreana avrà un display da 5.3 pollici QHD, diminuito rispetto ai 5.5 pollici dei modelli precedenti per far spazio al secondo display, lo stesso visto per la prima volta nel V10, il nuovo phablet dell’azienda. Il G5 sembrerebbe essere equipaggiato inoltre col nuovo SoC di Qualcomm, lo Snapdragon 820, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Non si hanno invece informazioni riguardo l’eventuale espansione di memoria, ma immaginiamo, dati i precedenti modelli, che sarà presente. Le fotocamera posteriori saranno due, quella posteriore da 16 Megapixel, che avrà un angolo di visione di 135° e sarà accessoriata con tutti i sensori implementati negli anni scorsi da LG (autofocus laser, sensore RGB, doppio flash LED). La fotocamera frontale avrà la stessa risoluzione del G4, 8 Megapixel, mentre l’apertura focale non è stata menzionata.

Non si è parlato dello scanner dell’iride, caratteristica speculata negli ultimi mesi, mentre sembra proprio che il G5 avrà un sensore di impronte simile a quello visto su Nexus 5X e V10. Inoltre, probabilmente a causa del display più piccolo e del processore più efficiente, la batteria passerà dai 3000 mAh del G4 a 2800 mAh.

La caratteristica più interessante trattata dalla fonte sarebbe uno speciale slot chiamato “Magic slot”. Questa tencnologia permetterebbe di aggiungere alcuni moduli hardware (simile al funzionamento degli slot di Project Ara), per migliorare le prestazioni dello smartphone. Ad esempio, fotocamere più performanti, amplificatori audio e tastiere fisiche.

Lo smartphone verrà presentato ad aprile, mentre il prezzo è tutt’ora sconosciuto. Se queste specifiche si rivelassero reali, comprereste LG G5?

Commenti
Vai su