Android

LG G3: come sarebbero state le prestazioni con display Full HD

lg-g3

Uno dei terminali più apprezzati del 2014 è senza dubbio LG G3, il quale ha fatto un bel passo in avanti rispetto al suo predecessore. Nonostante questo lo smartphone in questione ha ricevuto anche molte critiche a causa di alcuni problemi riscontrati durante il suo utilizzo giornaliero, come quello riguardante il surriscaldamento e l’eccessivo consumo della batteria, provocato dallo schermo da 5.5 pollici con risoluzione QHD (2560×1440 pixel).

I colleghi di PhoneArena hanno voluto fare un esperimento: scoprire quali sarebbero state le prestazioni se l’attuale flagship dell’azienda sudcoreana avesse avuto un display Full HD (1980×1080 pixel). I risultati ottenuti sono stati molto interessanti in quanto diminuendo la qualità delle immagini – praticamente impercettibile all’occhio umano – le prestazioni del device hanno avuto un miglioramento notevole.

Per effettuare i test è stato utilizzato un LG G3 vergine, senza alcun firmware installato. Dopo aver caricato la ROM originale rilasciata nel Giugno 2014 e diversi aggiornamenti OTA, senza però passare ad Android 5.0 Lollipop, sono state installate alcune applicazioni di benchmarking, Manhattan Onscreen e T-Rex OnScreen di GFXBench. Dopo aver eseguito tre test, la redazione del noto sito ha abbassato la risoluzione dello schermo del top di gamma di casa LG, tramite Nomone Resolution Changer, fino a raggiungere i 1980×1080 pixel, per poi eseguire nuovamente tre test.

Come già detto, e come visibile dall’immagine qui sotto, il risultato è molto sorprendente in quanto se andiamo a diminuire la risoluzione del display LG G3 diverrà uno smartphone tutto nuovo, ancora migliore di quello che è.

lg-g3-fhd

Via

Commenti
Vai su