Apple

iPhone: ecco i modelli che presenterà Apple nel 2016

iPhone 6S

Cominciano a circolare sul web interessanti voci relative ai nuovi iPhone che Apple rilascerà durante il 2016. Il noto analista Ming-Chi Kuo della KGI Securities ha rilasciato un nuovo report nel quale espone le sue previsioni riguardanti il lancio dei prossimi modelli di smartphone della mela morsicata.

La nuova roadmap di Apple per il 2016 presenterebbe delle novità rispetto agli anni passati. Secondo quanto dichiarato dal noto analista la società americata ha intenzione di rilasciare un nuovo iPhone da 4 pollici già durante i primi mesi del 2016.

Questo nuovo terminale andrebbe a classificarsi nella fascia di mercato medio-alta e si tratterebbe di una sorta di rivisitazione dell’iPhone 5S. Delle caratteristiche tecniche si sa ancora poco ma Kuo sostiene che questo nuovo prodotto avrà certamente il processore A9, lo stesso utilizzato sui nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus.

Di seguito ecco quanto affermato da Ming-Chi Kuo:

“Poiché vi è ancora domanda di un iPhone da 4 pollici, crediamo che Apple aggiornerà questa linea di prodotto. Poiché l’iPhone 5S è più popolare dell’iPhone 5C, pensiamo che Apple probabilmente lancerà un iPhone 5S “aggiornato”. Prevediamo che Apple possa avviare la produzione in serie di questo nuovo iPhone da 4 pollici nel primo quarto del 2016 con case in metallo. Al fine di far girare l’attuale iOS 9 o il futuro iOS 10 senza intoppi, Apple potrebbe adottare un chip A9 per questo nuovo telefono cellulare.”

Nonostante questo nuovo dispositivo monterà probabilmente il processore A9, non sarà dotato della tecnologia 3D Touch, che rimarrebbe un’esclusiva degli attuali top di gamma. Il nome di questo device, che per ora risulta essere ignoto, potrebbe essere il tanto chiacchierato iPhone 6C dei mesi scorsi.

Ming-Chi Kuo prevede che durante il 2016 l’azienda di Cupertino riuscirà a vendere dalle 20 alle 30 milioni di unità di questo ipotetico nuovo iPhone avente un display da 4 pollici.

Ma i rumors non si fermano qui, sempre il noto analista ha rilasciato qualche indiscrezione sull’iPhone 7, il futuro smartphone di punta di Apple atteso per settembre 2016. Una delle principali novità sarà il nuovo processore A10 che offrirà prestazioni ancora maggiori del già eccellente A9.

Inoltre voci di corridoio affermano che Apple differenzierà maggiormente l’iPhone 7 dall’iPhone 7 Plus, e non solo per le dimensioni del display. Mentre il modello da 4.7 pollici sarà dotato di 2 GB di memoria RAM, quello da 5.5 pollici dovrebbe averne addirittura 3 GB, anche se questa ipotesi sembrerebbe forse troppo azzardata vedendo come ha agito la società fino ad oggi.

Probabilmente dell’assemblaggio del nuovo iPhone da 4 pollici se ne occuperà totalmente Foxconn, mentre dovrebbe essere esclusivamente TSMC (e non anche Samsung come avviene attualmente con gli iPhone 6S) l’unico fornitore del chip A9 utilizzato su questo dispositivo e del chip A10 che utilizzerà il futuro iPhone 7.

Via

Commenti
Vai su