Apple

iPhone 6C: siamo sicuri che Apple ha intenzione di produrlo?

iphone-5c

È incredibile, il mercato degli smartphone non dorme mai, e nella giornata odierna vi riportiamo le ultime novità di casa Apple, che vedono l’iPhone 6C in primo piano nelle ultime ore, ma non nel senso che tutti voi, credo, vi aspettiate. Infatti, la possibilità che l’azienda di Cupertino possa commercializzare quest’anno ben tre dispositivi, ovvero iPhone 6S, iPhone 6S Plus ed iPhone 6C, sembra ora molto remota, con l’ultimo device citato che dovrebbe essere sacrificato per quest’anno per poi essere riproposto nel prossimo 2016.

In passato vi avevamo detto che Apple avrebbe voluto presentare e lanciare sul mercato nel 2015 un dispositivo che tornasse sulla vecchia via dei 4 pollici di schermo, magari nel design che si era proposto con l’iPhone 5C, con chip NFC e lettore di impronte digitali, ma tutto ciò è stato smentito da Ming Chi Kuo, un analista molto vicino allla realtà Apple. L’azienda appena citata, secondo Ming, dovrebbe ancora una volta puntare sullo stile dei due dispositivi che hanno “sbancato” il mercato e lo stanno ancora facendo, ovvero iPhone 6 e iPhone 6 Plus, proponendo due nuovi device aventi sempre un display con una diagonale da 4.7 e 5.5 pollici.

Inoltre, le modifiche hardware che verranno apportate a questi due nuovi device, prossimi top di gamma di casa Apple, potrebbero essere sufficienti per convincere i dirigenti dell’azienda di Cupertino a sfoggiare già il marchio iPhone 7, cosa che chiuderebbe ancor di più la porta in faccia ad un ormai quasi impossibile iPhone 6C. E visto che oramai questa possibilità è quasi totalmente sfumata, concentriamoci sui prossimi device Apple, che dovrebbero avere un pannello in FPC per la tecnologia Force Touch che permette di riconoscere le intenzioni dell’utente soltanto dalla pressione esercitata sullo schermo.

Articolo realizzato da Alessio Tanca

Via

Commenti
Vai su