Apple

iPhone 6C: probabili caratteristiche e data di uscita

iphone5s-iphone-5c

Le voci relative all’iPhone 6C si rincorrono ormai da qualche mese e non accennano a fermarsi. Nelle scorse ore però sono trapelate sul web molte informazioni attendibili su questo nuovo dispositivo che Apple lancerà a breve sul mercato.

Come noto questo nuovo iPhone 6C avrà un display di soli 4 pollici, come i “vecchi” iPhone 5, 5C e 5S, e dovrebbe arrivare durante i primi mesi del 2016. In passato l’azienda di Cupertino non ha mai lanciato sul mercato un nuovo modello di iPhone durante i primi mesi dell’anno, preferendo i periodi giugno/luglio e settembre/ottobre.

Stando a quanto riferito da AppleInsider, la mela morsicata comincerà la produzione di questo nuovo dispositivo durante il mese di gennaio, mentre l’arrivo sul mercato è previsto per marzo/aprile 2016. Come per i precedenti modelli, anche l’iPhone 6C sarà prodotto dalla Foxconn e il prezzo di vendita sarà inferiore rispetto ad iPhone 6S e iPhone 6S Plus.

Per quanto riguarda le probabili caratteristiche tecniche, questo nuovo melafonino monterà una batteria da 1.642 mAh, leggermente superiore rispetto a quella da 1.570 mAh dell’iPhone 5S nonostante la stessa dimensione del display. Lo schermo avrà una risoluzione identica a quella presente sull’iPhone 5S che è di 1136×640 pixel, e come detto in precedenza sarà di 4 pollici.

Il processore di questo nuovo smartphone Apple sarà il chip A9 mentre la memoria RAM arriverà a ben 2 GB, proprio come sull’iPhone 6S. La fotocamera invece sarà da 8 Mpx e non da 12 Mpx come i nuovi modelli. Ovviamente il design sarà molto simile, se non identico, a quello degli iPhone 6 e 6S, e dovrebbero essere disponibili le colorazioni grigio siderale, argento e oro. Sarebbe esclusa quindi la possibilità di vederlo in tanti colori diversi come avvenuto per il suo predecessore in favore degli ormai “classici” colori dei dispositivi dell’azienda di Cupertino.

Il prezzo dell’iPhone 6C sarà probabilmente di 549€ per il modello da 16 GB e 599€ per quello da 32 GB. Si tratta di prezzi leggermente superiori rispetto a quelli dell’iPhone 5S che parte dai 529€ per il modello da 16 GB e arriva ai 579€ per quello da 32 GB. Proprio a causa di questa lieve differenza di prezzo e della medesima fascia di mercato è possibile che Apple decida di togliere dal listino l’ormai datato iPhone 5S per sostituirlo con questo nuovo modello.

È importante sottolineare che, come avvenuto nel 2013 per l’iPhone 5C, questo dispositivo non è affatto definibile “economico” ma semplicemente le sue caratteristiche lo collocano in una fascia di dispositivi medio/alta e non esclusivamente alta come accade invece per i modelli top di gamma.

Commenti
Vai su