Applicazioni

Ink Hunter: l’applicazione per provare i tatuaggi prima di farli

ink-hunter-app

Se siete amanti dei tatuaggi, dato anche che si tratta di un segno che resterà per tutta la vita, conoscerete senza ombra di dubbio l’indecisione nello scegliere il disegno perfetto da incidere e la parte del corpo in cui lo si vuole fare.

A questo proposito, un team ucraino ha realizzato un’applicazione che potrebbe tornarci molto utile: si tratta di Ink Hunter che, tramite l’utilizzo della fotocamera dello smartphone, permette di “provare” il tatuaggio da noi scelto sul punto prescelto.

Il software in questione si distingue dagli altri perchè applica il tatuaggio in tre dimensioni, così da rendere ancora di più l’idea di come sarà una volta fatto, ed in modo da regolarsi anche sulla grandezza del disegno stesso.

Utilizzare Ink Hunter è estremamente semplice, bisognerà soltanto disegnare con una penna un quadratino senza un lato (una specie di emoticon) sulla parte del corpo su cui vogliamo provare il tattoo, cosicché il sistema possa inquadrarlo e mostrare il risultato come se fosse reale.

Una volta scaricata l’applicazione si potrà poi modificare, condividere o creare nuovi disegni, caricarli nell’archivio e inviarli direttamente ai tatuatori di tutto il mondo. Ink Hunter è attualmente disponibile gratuitamente soltanto su iOS, ma presto saranno rilasciate anche le versioni per Android e Windows Phone.

Commenti
Vai su