Android

Huawei punta a vendere 140 milioni di smartphone nel 2016

huawei-logo

Huawei, la grande azienda tecnologica che negli ultimi anni ha avuto modo di farsi conoscere ed apprezzare dall’utenza fino a raggiungere il più alto tasso di crescita tra le società concorrenti, ha come prossimo obiettivo quello di raggiungere 140 milioni di smartphone entro la fine dell’anno in corso.

Secondo le informazioni provenienti dal quotidiano Digitimes, Huawei ha infatti intenzione di collaborare con fornitori locali al fine di commercializzare in tutto il mondo, entro il mese di dicembre, un totale di 140 milioni di smartphone, di cui il 44% è formato da device di fascia media e alta.

Oltre a questo, il colosso tecnologico continua a puntare sulla qualità dei propri prodotti, come ha fatto anche con gli ultimi top di gamma presentati a inizio aprile, Huawei P9 e P9 Plus, per offrire alla clientela un servizio ottimo sotto tutti i punti di vista.

Il produttore cinese cercherà inoltre di rafforzare l’assistenza tecnica tramite l’apertura di nuovi negozi nei mercati emergenti e sta già pianificando delle partnership con fornitori locali al fine di raggiungere un ricavo di 30 miliardi di dollari nel 2016 e 40 miliardi entro il 2018.

Considerando il grande progresso dell’azienda negli ultimi tempi, gli obiettivi imposti non sembrano poi così difficili da raggiungere. Voi cosa ne pensate? Entro la fine di questo 2016, Huawei riuscirà nel suo intento?

Commenti
Vai su