Android

Google ci consiglia lo smartphone migliore

smartphone

Per alcune persone,  la scelta dello smartphone migliore può risultare difficile vista l’ampia scelta che ci troviamo di fronte, infatti sul mercato esiste un numero praticamente infinito di smartphone Android. Come si fa a fare la scelta giusta? Google ha ideato uno strumento che serve proprio a questo. Si tratta di un servizio chiamato whichphone, grazie al quale ci verranno suggeriti alcuni smartphone che includono le caratteristiche di cui potremo avere maggiormente bisogno.

Infatti, questo strumento non fa altro che chiedere quali sono le caratteristiche più importanti che cerchiamo in un device: Social, Messaggi, Giochi, Web, Musica, Foto, Attività Fisica, Telefono, ecc., in base alle nostre scelte, alla fine ci sarà presentato un elenco dei dispositivi più adatti a soddisfare le nostre richieste.

Se per esempio, siete amanti dei giochi d’azione e volete anche ottenere il massimo dalla fotocamera Google vi suggerirà il Galaxy Note 4 e Galaxy S6, mentre coloro che amano essere in forma o sono sempre in viaggio potrebbero preferire il DROID Turbo (parliamo di mercato USA). Insomma, qualunque sia il vostro stile di vita c’è sicuramente un device Android perfetto per voi.

In totale, ci sono 12 categorie tra cui scegliere per  permettere a Google di individuare al meglio le vostre esigenze, e all’interno di ogni categoria ci sono altri dettagli per perfezionare la ricerca. La novità sta proprio in questo nuovo tipo di ricerca, infatti sarete voi a determinare cosa è più importante nel vostro smartphone migliore o di cosa potreste aver più bisogno. Dopo aver effettuato tutte le scelte, Google vi chiede quale operatore desiderate utilizzare. Ovviamente questo è un servizio statunitense, per cui gli operatori presenti sono tutti americani, ed in base alla scelta dell’operatore si vieni reindirizzati all’offerta più conveniente per il dispositivo scelto, e si potrà comprare il device direttamente dal link della pagina di whichphone.

Questo strumento, come abbiamo già detto, non prevede il link di vendita per il mercato italiano, ma si potrà comunque accedere al sito dal nostro Paese, quindi in realtà anche in Italia potremmo approfittare lo stesso dei consigli di Google, l’unica cosa è che poi l’acquisto dovrà avvenire in separata sede, ma non è un grosso disagio.

Provandolo personalmente infatti, dopo aver inserito le caratteristiche per me fondamentali in un device, sono venuti fuori come risultato: l’LG G4, il Nexus 6 ed il DROID Turbo e devo dire che in effetti sono tutti e tre dei terminali che mi colpiscono. Per cui il risultato è stato “azzeccato”.

google android

Dunque, che siate alla ricerca di un nuovo smartphone Android, o semplicemente siete curiosi di perdere un pò di tempo per vedere se i vostri gusti corrispondono a quelli di Big G, potete dare uno sguardo a questo nuovo strumento.

Via

Commenti
Vai su