Curiosità

Google batte tutti: è il marchio più costoso al mondo

google-logo

Google è oggi il marchio con più valore al mondo. Secondo una nota agenzia di ricerche globali di mercato, la  Millward Brown , il valore del marchio di Google è aumentato del 40% in un solo anno, arrivando al valore di 158.840 miliardi di dollari, superando i 148 miliardi di Apple, che oltre alla perdita del primato  ha avuto un calo del 20% nell’ultimo anno. Google si è fatta strada scalando l’elenco costantemente  di anno in anno soprattutto dopo il sorpasso ai danni di IBM che lo scorso anno ha perso il suo secondo posto.

Benoit Tranzer, capo di Millward Brown France, ha indicato come motivazioni principali di questa crescita, sia l’incursione di Google  nel campo dei dispositivi indossabili con Google Glass sia i continui investimenti nel campo dell’intelligenza artificiale, “sono stati fondamentali per la crescita del valore del marchio”, e  tali attività “inviano un segnale molto forte ai consumatori circa l’essenza di Google.”

Questa è la prima volta in quattro anni,ormai cinque, che Apple non è riuscita a mantenere la sua posizione al vertice della classifica come l’azienda più importante al mondo, o almeno quella con maggior “valore”.

google-best

Il motivo è sicuramente la diffusione sempre maggiore di Android che è presente sulla maggior parte dei device in commercio, e che vince per semplicità di utilizzo e per il fatto che la gamma di prodotti sulla quale è installato il sistema Android è varia ed alla portata di tutti (troviamo device che vanno dai 50€ circa ai top gamma che quasi sfiorano quasi i 1000€).  Anche Apple ha visto una crescita costante nei numeri, ma non abbastanza per combattere le vendite di Android.

La classifica  Top 100 BrandZ di Millward Brown inoltre prende inconsiderazione anche altre aziende che operano nel mondo della tecnologia, come IBM, che si piazza al terzo posto con un valore del marchio di 107 miliardi dollari, seguita da Microsoft con un valore di 90 miliardi di dollari.

Apple avrà anche perso il primato, ma se la passa meglio di Samsung che si piazza al 29° posto, con un marchio che vale “solo” 25 miliardi di dollari.

Via

Commenti
Vai su