Curiosità

Google al lavoro su un progetto per migliorare le batterie dei device

low batt

Secondo il Wall Street Journal, Google ha messo insieme un piccolo gruppo all’interno del suo laboratorio di ricerca Google X, per cercare di migliorare la tecnologia delle batterie per cose come smartphone e wearable. Il gruppo è guidato dall’ex “guru della batteria” di Apple, il Dott. Ramesh Bhardwaj.

Bhardwaj ed il suo piccolo gruppo di collaboratori, composto da 4 persone, secondo quanto riportato dal WSJ hanno inizialmente testato batterie che sono stati sviluppati da terzi per  essere utilizzate nei di Google, poi hanno deciso di cambiare le carte in tavola arrivando a pensare di progettare, per conto loro, una  nuova tecnologia per le batterie.

L’obiettivo principale al momento è il miglioramento dell’attuale tecnologia aglio ioni di litio ed il raggiungimento di una batteria solida all’avanguardia per i device di consumo, vale a dire per cose come smartphone, tablet, Google Glass, smartwatch, ecc.

Non si fa riferimento alle fasi di avanzamento del progetto, non ci sono informazioni precise a tal riguardo, però di solito quanto spuntano queste notizie “dal nulla” è perchè il progetto è ben avviato e l’annuncio di una grande novità è imminente. O almeno così è successo in passato. In poche parole, potremmo avere a breve delle notizie da Google riguardo questo progetto.

Google però non è la prima azienda che si sta muovendo in questo campo, con l’intento di migliorare le batterie, infatti già Tesla ed Apple hanno progetti simili in cantiere basati sulla ricerca di una tecnologia migliore per le batterie.  Muoversi in questo settore però è complicato perchè nonostante i progressi visti negli ultimi anni per i device destinati ai consumatori, la parte riguardante la batteria è sempre poco soddisfacente, sembra che i miglioramenti in questa direzione non siano mai abbastanza.  Speriamo che Google riesca nel suo intento e che questo progetto non diventi soltanto un’altra ricerca o esperimento che non porterà mai nulla di concreto.

Via.

 

Commenti
Vai su