Android

Lenovo, appuntamento al 26 febbraio per svelare i nuovi Moto

Lenovo scopre le carte e annuncia l’evento che svelerà la nuova gamma tecnologica legata al brand Motorola attesa per il 2017. L’appuntamento è in data 26 febbraio al Mobile World Congress di Barcellona, dove l’azienda sarà accompagnata dalla migliore tecnologia messa a disposizione del pubblico. L’evento “Hello Moto” in programma potrebbe svelare i nuovi dispositivi medio gamma della società, come ad esempio la linea Moto G.

Quali sono le novità di Lenovo per questo 2017?

Come molti sapranno il brand Motorola ormai appartiene alla società cinese Lenovo, che da quando ha acquisito l’azienda ha saputo risollevare (in parte) le sorti della società di Chicago. Per il 26 Febbraio è stato annunciato l’evento che svelerà le novità dei prodotti legati al brand Motorola, di cui possiamo già farci un’idea di quello che saranno. Innanzitutto l’azienda potrebbe presentare solo una linea di dispositivi mobile, in quanto si è detta disinteressata a dare un seguito al Moto 360 (smartwatch con Android Wear), anche con l’avvento del nuovo aggiornamento di Google ad Android Wear 2.0.

Niente Moto 360, ma sì a Moto G5

Difficile però che vedremo un successore dello smartphone Moto Z, che è stato distribuito solo a settembre del 2016. L’unica certezza sembra essere legata alla serie Moto G, che dovrebbe avere un seguito. Alcuni leaks hanno riportato le caratteristiche del nuovo Moto G5 Plus. Lo smartphone potrebbe essere caratterizzato da un corpo in metallo, con un grande obbiettivo fotografico sporgente nella parte posteriore e un sensore d’impronte fisico sulla parte anteriore.

Lo schermo sarà generoso, con ben 5,5 pollici e risoluzione FullHD. La dotazione hardware dovrebbe essere da medio gamma, con un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 625, due fotocamere da 13MP e da 5MP, e una batteria da 3080mAh. Lo smartphone potrebbe avere, come già avvenuto col Moto G4, anche una versione più compatta con uno schermo più piccolo. A quanto pare Moto G5 Plus sarà pronto per essere commercializzato il prossimo mese di marzo in due versioni, una con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria e un’altra con 4 e 64 GB.

Commenti
Vai su