Guide

Ecco come abilitare le chiamate su WhatsApp

WhatsApp

Da quasi un anno si parla del possibile arrivo delle chiamate VoIP su WathsApp, ma con il passare dei giorni le speranze di vedere tale feature sul noto client di messaggistica istantanea si erano affievolite.

Leggi anche: Come installare WhatsApp su tablet Android WiFi

O perlomeno fino ad oggi, quando l’utente pradnesh07 ha postato su reddit un topic dove spiegava come, in seguito alla chiamata di un suo amico, si fosse ritrovato questa opzione sbloccata. A quel punto ha provato a sua volta ad effettuare varie chiamate ad alcuni contatti con la speranza di innescare una reazione a catena, ma in alcuni casi senza successo.

Le mancate attivazioni potrebbero essere causate da un’incompatibilità dell’apk o del sistema operativo stesso, infatti per tentare di avere successo in questa “operazione” dovrete assicurarvi di avere installato l’ultima versione di WhatsApp, che potete reperire direttamente sul sito web ufficiale, e possibilmente avere un dispositivo che sia aggiornato ad Android 5.0 Lollipop, se però non avete l’ultima versione del robottino verde installata niente paura, non è detto che la procedura non funzioni.

chiamate-whatsapp-1 chiamate-whatsapp-2
Una volta eseguite passo passo queste indicazioni dovreste ritrovarvi la funzionalità sbloccata, in caso contrario potrete provare un metodo, per così dire, poco ortodosso.

Di seguito riportiamo una breve guida che vi spiega come abilitare le chiamate su WhatsApp senza essere invitati, purtroppo però sono necessari i permessi di root.

  • aprite il terminale;
  • digitate il comando “sudo su” senza virgolette;
  • tappate su “Permetti”;
  • incollate la stringa “am start -n com.whatsapp/com.whatsapp.HomeActivity” senza le virgolette e fate invio.

Ora non ci resta che attendere l’ufficializzazione da parte di WhatsApp stessa, quindi continuate a seguirci per rimanere informati!

Via

Commenti
Vai su